Domenica, 26 Settembre 2021
Serie A

I destini opposti di due "piacentini": esulta De Vitis, al comando della Serie B, Di Francesco esonerato dal Verona

Alessandro protagonista (con gol) della vittoria del suo Pisa in testa alla classifica a punteggio pieno. Eusebio saluta gli Scaligeri con tre sconfitte in altrettante gare

Destini opposti per due piacentini impegnati nei campionati professionistici di calcio. Alessandro De Vitis, piacentino di nascita, domenica ha segnato con la maglia del Pisa nel 4-1 esterno ottenuto sul campo della Ternana. Per il figliò di Totò, centravanti dei biancorossi negli anni di Gigi Cagni, un inizio davvero entusiasmante con la formazione toscana che ha ottenuto tre vittorie nelle tre gare di campionato e ovviamente è in testa al torneo cadetto a punteggio pieno insieme al Brescia allenato da Filippo Inzaghi e all’Ascoli.

Momento negativo invece per Eusebio Di Francesco, piacentino d’adozione, pure lui grande protagonista con la casacca biancorossa negli anni d’oro. Proprio oggi Di Francesco è stato esonerato dal Verona dopo sole tre giornate del campionato di Serie A. Gli Scaligeri sono sempre stati sconfitti nelle prime tre giornate e al tecnico è risultata fatale la battuta d’arresto di lunedì per 1-0 in casa del Bologna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I destini opposti di due "piacentini": esulta De Vitis, al comando della Serie B, Di Francesco esonerato dal Verona

SportPiacenza è in caricamento