Lunedì, 18 Ottobre 2021
Seconda categoria

Raduno al "Sandro Pietra" per il nuovo San Nicolò Calendasco

Prima presa di contatto per giocatori, staff e società in vista del prossimo torneo di Seconda categoria

C'erano anche il sindaco di Calendasco, Filippo Zangrandi e l'assessore allo sport del comune di Rottofreno, Valerio Sartori, al raduno del San Nicolò Calendasco, che si è ritrovato al "Sandro Pietra" per un primo contatto e per gettare le basi della nuova stagione. La squadra, nata dalla fusione del settore giovanile del San Nicolò Soccer School e della prima squadra del Calendasco, prenderà parte al prossimo campionato di Seconda categoria sotto la guida tecnica di Marco Caramoglio.

Il ritrovo è stata anche l'occasione per presentare i nuovi acquisti: Seletti, Ronda, Papa, Gara, Siero, Rigolli, Crescuoli e Braghieri; da loro ci si attende un salto di qualità, ma per farlo bisognerà prima creare il gruppo con gli "storici", confermati dallo scorso anno come Spatafora, Confalonieri e Bove.

Presentato anche il gruppo dirigenziale guidato dalla presidentessa Catia Ulmi e dal direttore sportivo Paolo Bordi, che per per questa importante fusione hanno voluto ringraziare l'opera della famiglia Groppalli.

Catia Ulmi-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raduno al "Sandro Pietra" per il nuovo San Nicolò Calendasco

SportPiacenza è in caricamento