menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tesseramento irregolare, al Calendasco un punto di penalizzazione

Il Tribunale Federale Territoriale squalifica anche presidente, dirigente accompagnatore e giocatore della squadra impegnata in Seconda categoria

Problemi per il Calendasco, che si è visto infliggere dal Tribunale Federale Territoriale un punto di penalizzazione a causa della posizione irregolare di un proprio giocatore. La gara in questione è Calendasco-San Giuseppe del 15 settembre, in cui i padroni di casa hanno schierato il giocatore Luca Favari non in regola con il tesseramento. Per questo motivo il Tribunale ha deliberato di infliggere al presidente Tarcisio Castignoli 30 giorni di inibizione, al dirigente accompagnatore Emanuele Muratori 20 giorni di inibizione, a Luca Favari la squalifica fino al 14 febbraio e alla società l’ammenda di 100 euro e un punto di penalizzazione da scontare nel campionato in corso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento