menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reggiana, Modena e Cesena: si prospetta una Serie D importante ma difficilmente saranno nello stesso girone

I tre storici club hanno detto addio ai professionisti, ripartiranno dai dilettanti, probabilmente in Serie D dove ci sono anche le nostre Fiorenzuola e Carpaneto. In Lombardia ci sono Como (che chiederà il ripescaggio in C) e Mantova

Come sarà non possiamo certamente dirlo ora, tuttavia seguendo la logica la prima cosa viene da pensare è: il prossimo girone Emiliano-Romagnolo di Serie D comprenderà Reggiana, Modena e Cesena? Se così fosse ci sarebbero sfida da brividi per le nostre Fiorenzuola e Carpaneto anche perché, in teoria, a questo pacchetto andrebbero aggiunte Imolese e magari Forlì.
Per saperlo bisognerà aspettare settimane, forse nei primi giorni di agosto si conoscerà la composizione ma difficilmente - anche solo per una ragione di ordine pubblico - tutte queste squadra saranno inserite in un solo Girone. Da quanto filtra sembra che si stia valutando la possibilità di “spacchettare” l’Emilia Romagna in tre parti, quella ovest con Fiorenzuola, Carpaneto, Lentigione e Reggiana che sarebbero inserite con la parte ovest del girone Lombardo, dove c’è il Como ad esempio (che però farà richiesta di ripescaggio in Serie C e ha discrete chance di farcela), il Modena (che si sta preparando da mesi alla Serie D e sta allestendo una corazzata) potrebbe essere inserito con le lombarde della parte est (Mantova ad esempio) e le venete. La parte romagnola della regione, con il Cesena e l’Imolese, andrebbero invece insieme alle marchigiane. Insomma sarà tutto da vedere, sicuramente quella 2018/2019 sarà una Serie D con molti storici club italiani al via.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento