Questo sito contribuisce all'audience di

L'Alsenese parte a fari spenti. «Il nostro obiettivo? Una tranquilla salvezza»

Edoardo Guarnieri, tecnico della formazione neopromossa in Promozione: «Solo puntando sul gruppo riusciremo a tagliare i nostri traguardi»

Edoardo Guarnieri è all'esordio in categoria

Eclipse cross-2L’Alsenese vuole partire a fari spenti. Perché da neopromossa sa bene che, almeno all’inizio, non può sbilanciarsi e deve puntare solamente a una salvezza tranquilla. Poi strada facendo si vedrà, perché la rosa allestita dal presidente Luca Tosini ha in Luca Franchi un punto di forza di qualità, su cui non possono contare nemmeno le formazioni più blasonate della categoria.

«In effetti – spiega il tecnico Edoardo Guarnieri – il nostro traguardo deve essere uno solo: rimanere in Promozione soffrendo il meno possibile. Il campionato si presenta molto impegnativo, ancora più difficile di quello degli ultimi anni, ma sono convinto che la mia squadra possa cavarsela».

Quali saranno i vostri punti di forza?

«Il gruppo innanzitutto, poi la coesione d’intenti che unisca tutti, da chi giocherà di più a chi sarà chiamato in causa solamente per pochi minuti durante una partita. Solamente in questo modo riusciremo a raggiungere il nostro traguardo».

Facciamo l’elenco delle favorite, delle squadre che escono dai blocchi di partenza con qualcosa in più rispetto a tutte le avversarie.

«Vedo bene Brescello, Fidentina, CastellanaFontana e Pontenurese. Poi sono convinto che anche il Vigolo potrà recitare un ruolo importante nel prossimo campionato».

E quali saranno invece le avversarie da cui dovrete guardarvi maggiormente nelle zone meno nobili della graduatoria?

«Difficile fare un elenco adesso. Da quanto mi hanno detto dovremmo confrontarci con Basilicastello, Noceto e Carignano, anche se sono tutte squadre rinforzate rispetto all’ultima stagione».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento