menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arena quando giocava con la maglia del Piacenza

Arena quando giocava con la maglia del Piacenza

Dilettanti - Colpo del Carpaneto, arriva Arena

Rinforzo di lusso per la Vigor Carpaneto 1922, capolista del girone A di Promozione e fresca semifinalista della Coppa Italia di categoria. La società del presidente Giuseppe Rossetti ha messo a segno un colpo da novanta nel mercato invernale...

Rinforzo di lusso per la Vigor Carpaneto 1922, capolista del girone A di Promozione e fresca semifinalista della Coppa Italia di categoria. La società del presidente Giuseppe Rossetti ha messo a segno un colpo da novanta nel mercato invernale ingaggiando Marco Arena, attaccante classe 1984 proveniente dal Codogno (Promozione lombarda). Originario di Lodi, Arena (punta di 1 metro e 74 centimetri) è conosciuto nel calcio piacentino per aver vestito le maglie di Fiorenzuola (2010-2011 in serie D con 31 presenze e 16 gol), Pro Piacenza (2011-2012 in serie D con trentatré presenze e sei reti) e Piacenza, prima in Eccellenza con la squadra targata Lupa poi in D. In questa stagione, Arena ha iniziato l'avventura nel Codogno prima di approdare a Carpaneto, dove ritroverà il presidente Rossetti (già avuto ai tempi del Fiorenzuola) e diversi ex compagni di squadra delle avventure piacentine.

"Questo aspetto - spiega Arena - è stato importante nella mia scelta, insieme anche alle prospettive di questa squadra, prima in classifica in Promozione e che potrebbe salire in Eccellenza, categoria che non disdegnerei, mentre in D ho rifiutato a inizio anno alcune proposte perché incompatibili con il lavoro". Quindi aggiunge. "Per quanto riguarda la Vigor, parlano i numeri. La classifica dice tutto, è una squadra molto attrezzata e che con la Promozione c'entra poco. Del resto, conosco molti nuovi compagni di squadra che ho avuto in categorie superiori".
Anche mister Lucci è un fuoriclasse per la Promozione.
"L'ho sfidato in serie D, quando io ero al Pro Piacenza e lui al Fiorenzuola. Non l'ho mai avuto in squadra, ma tutti ne parlano bene".

Andrai a rinforzare un reparto di assoluto livello in categoria.
"Non sono venuto per creare problemi, so che devo entrare in punta di piedi in un gruppo che sta facendo molto bene. Vengo per giocarmi il posto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento