rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022

Achilli: «Molto bene nel primo tempo. Ovviamente dobbiamo migliorare, ma siamo in crescita». VIDEO

Il tecnico del Gotico Garibaldina dopo la vittoria nel derby con il Vigolo. «C'è un pizzico di rammarico per non aver chiuso prima la partita»

Christian Achilli festeggia nello spogliatoio con i suoi ragazzi la vittoria nel derby contro il Vigolo Marchese. Il tecnico sa bene che il suo Gotico Garibaldina dovrà lavorare ancora tanto, ma tre punti in una sfida così attesa e così tirata permettono di iniziare il campionato con un sorriso di quelli da ricordare.

Un derby combattutissimo anche se forse non bellissimo dal punto di vista tecnico?

«Nel primo tempo direi che siamo andati molto bene. Abbiamo creato tanto guadagnandoci parecchie occasioni da gol anche se in alcune occasioni non stiamo stati precisi e in altre è stato bravo il loro portiere. Nella frazione iniziale dunque qualche giocata c’è stata, poi è chiaro che nel secondo tempo è calata la qualità fisica e il caldo non ci ha dato tregua, dunque si è visto un po’ meno calcio e qualche pallone in più buttato in avanti».

Un pizzico di rammarico da parte vostra per non averla chiusa prima?

«Direi di sì, soprattutto nei primi quarantacinque minuti potevamo davvero portare la gara in discesa».

Poi nel finale i vostri avversari si sono buttati in avanti, non vi hanno creato grossissimi problemi ma quando si conduce 1-0 un pizzico di timore c’è sempre.

«Poi se ti abbassi così tanto con la linea può succedere di tutto, magari con una palla buttata in avanti o un rimpallo. Dobbiamo migliorare, non siamo ancora in grandi condizioni ma cresciamo di partita in partita e stiamo diventando squadra come lo scorso anno, perché non bisogna dimenticare che con l’innesto dei giovani in questa fase bisogna lavorare maggiormente».

Quindi un Gotico in fase di costruzione che però già ti soddisfa?

«Abbastanza. Diciamo di sì»

Sullo stesso argomento

Video popolari

Achilli: «Molto bene nel primo tempo. Ovviamente dobbiamo migliorare, ma siamo in crescita». VIDEO

SportPiacenza è in caricamento