rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Prima categoria

La Spes Borgotrebbia la recupera nel finale, finisce 3-3 il derby di Prima categoria con la Pontolliese Gazzola

Succede di tutto: i padroni di casa vanno in vantaggio, si fanno recuperare e rimontare. È il giovane Caputo, nel finale, a regalare un punto prezioso alla squadra di Ciotola

Spes Borgotrebbia-Pontolliese Gazzola non è una partita come le altre per nessuna delle due squadre. I padroni di casa sono alla  ricerca di punti per rilanciarsi, gli ospiti in zona retrocessione non ci sono solo in virtù della miglior differenza reti rispetto al Vigolzone, a 10 punti proprio come la Pontolliese.
Ciotola manda in campo Ballerini tra i pali, Battaglino, Rozza, Carini e Cetti in difesa, Rogerio e Gazzola in mediana, Ferrari, Melampo e Lodigiani sulla trequarti a supporto dell'unica punta Cremona. Paganini risponde con un 3-5-2 che vede Colla in porta, Stojkov, Toscani e Cavanna centrali di difesa, Filipov, Garilli, Ranzani, Tomini e Cina a centrocampo con Archieri e Visconti davanti.
I padroni di casa partono forte, e dopo appena un minuto trovano il gol del vantaggio. Battaglino recupera palla davanti all'area avversaria, apre a destra per Ferrari che scaraventa un potente mancino appena sotto la traversa dopo essersi abilmente liberato di Filipov con un pregiato controllo d'esterno.
Passano cinque giri d'orologio e il match torna in parità. Su un cross dalla sinistra di Filipov, Archieri è infatti bravo ad inserirsi tra i centrali avversari e ad incornare in rete alle spalle di un incolpevole Ballerini

Dopo un inizio scoppiettante la partita perde d'intensità. I due gol rimangono di fatto gli unici momenti salienti fino al 22', quando il  mancino su punizione di Filipov scheggia la traversa prima di spegnersi sul fondo. I calci piazzati si dimostrano ancora potenziali occasioni da gol poco più tardi. Dapprima è Ferrari ad impegnare Colla con un tiro cross dalla destra, mentre sugli sviluppi di una successiva punizione Melampo spara altissimo dal centro dell'area. Il calcio si dimostra come sempre imprevedibile, e, mentre i padroni di casa guadagnano metri, ecco che la Pontoliese completa la sua rimonta al 30' trovando il gol dell'1-2 con Visconti, che sugli sviluppi di una rimessa laterale battuta velocemente trova la rete da posizione defilata
Gli ospiti non hanno nemmeno il tempo di festeggiare che arriva subito la risposta gialloblu con il solito Cremona, al settimo centro stagionale. Il numero 9 si dimostra infallibile su rigore, assegnato dal direttore di gara dopo un tocco di mano di Cavanna nella propria area. Ristabilita la parità la partita non offre di fatto più emozioni, mandando le squadre negli spogliatoi sul 2-2.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Spes Borgotrebbia la recupera nel finale, finisce 3-3 il derby di Prima categoria con la Pontolliese Gazzola

SportPiacenza è in caricamento