menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Marco Gatti e Silva: «Fraintendimento con i tifosi, siamo tutti dalla stessa parte». Pagelle

Ci sono state polemiche a fine partita per l'esultanza di Della Latta che ha festeggiato il gol sotto alla tribuna. Silva: «E' stato solo un malinteso».

La vittoria arriva all’ultimo respiro. Il Piacenza non incanta, ma vince contro la Pro Patria e rimane arpionato alla vetta. In questo periodo gli episodi stanno girando a favore dei biancorossi: «Nel calcio gli episodi contano tantissimo», ammette il direttore sportivo Luca Matteassi, «Abbiamo vinto questa partita grazie a un colpo di testa. Purtroppo in questo periodo non stiamo facendo un buon calcio, lo sappiamo anche noi, ma in questo momento contano i tre punti. Nel girone di andata abbiamo espresso un ottimo calcio, dal ritorno stiamo facendo fatica». Il Piacenza comunque riesce spesso a portare a casa il risultato: «Viviamo un momento di difficoltà, però siamo lassù e siamo orgogliosi di quello che stiamo facendo. Oggi abbiamo battuto una squadra molto organizzata, che ha dato del filo da torcere a tutti».  E sul tema del gioco torna anche il presidente, Marco Gatti: «Giochiamo male? Io non sono d’accordo. La Carrarese gioca bene e continua a perdere. A me non interessa giocare bene e perdere. Piuttosto, mi interessa stare in partita, come lo siamo stati stasera, in una bellissima gara con occasioni da entrambe le parti. E poi vincerla. A me interessa questo, non il calcio champagne».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento