Questo sito contribuisce all'audience di

Viali soddisfatto: «Ora i veri esami». Pagelle e Video

Il Darfo ha opposto una resistenza flebile al Piacenza di William Viali, però la squadra biancorossa, pur senza incantare, pare decisamente ringalluzzita. La manovra è più fluida, i singoli provano più spesso la giocata e tutto pare...

Viali soddisfatto: «Ora i veri esami». Pagelle e Video - 1


Il Darfo ha opposto una resistenza flebile al Piacenza di William Viali, però la squadra biancorossa, pur senza incantare, pare decisamente ringalluzzita. La manovra è più fluida, i singoli provano più spesso la giocata e tutto pare essere un po' più facile per una squadra che le vittorie le ha sempre dovute sudare un po' più del dovuto, vittima com'era di cali di tensione che adesso sembrano essere spariti. Viali in conferenza stampa mostra tutto il suo compiacimento per la compattezza raggiunta, e guarda avanti con fiducia al finale di stagione. Mastica amaro invece l'ex fantasista di Brescia e Catania, Roberto De Zerbi, oggi tecnico del Darfo Boario, che si aspettava ben altro atteggiamento dai suoi.

VIALI - «Sono molto soddisfatto soprattutto se penso alla situazione nella quale eravamo fino a poche settimane fa. Ho visto una squadra molto alta e aggressiva che non si è sfaldata nel momento difficoltà come invece accadeva in precedenza. Finalmente abbiamo trovato un buon equilibrio e questo fa piacere non solo a me, ma anche ai giocatori e a tutti quelli che ci stanno vicino e lavorano con noi in settimana. Quella di oggi è una buona base di partenza per affrontare nel migliore dei modi il finale di campionato, nel quale avremo modo di misurarci con partite molto interessanti dove cercheremo di fare più punti possibile». L'espulsione ingenua di Minasola ha rischiato tuttavia di complicare una gara che non lo era affatto. «Sì, ed è un peccato anche in proiezione futura. Anche se, alla fine dei conti, il Piacenza non s'è scomposto nemmeno in inferiorità numerica, al di là dell'errore singolo dal quale è scaturito il loro gol. Mi sono arrabbiato un po' anche sul finire del primo tempo quando potevamo chiudere la gara con il terzo gol e abbiamo fallito l'occasione buona. Però ero comunque molto soddisfatto di come si era espressa la mia squadra perché avevo chiesto loro un pressing alto e un avvio arrembante e così, in effetti, è stato». Domenica prossima c'è la sfida nella tana dell'Inveruno. «Affronteremo la squadra rivelazione del campionato perché, credo, nessuno si aspettasse ad inizio stagione che l'Inveruno proponesse un torneo di questo tenore. Sarà una partita tutta da giocare, contro un avversario che ha individualità importanti soprattutto nel reparto avanzato, ma quello che mi dà fiducia è che il Piacenza affronterà la partita in una buona condizione».

DE ZERBI - «Personalmente sono molto arrabbiato con i miei giocatori. Non tanto per gli errori individuali che nell'arco di una partita ci possono stare, ma più che altro per l'atteggiamento che non è quello di una squadra che si deve salvare e ha tutte le potenzialità per farlo. Il Piacenza? Mi è sembrata una squadra organizzata e in palla, oggi gli mancava qualche giocatore importante ma è sembrato comunque un collettivo di grande valore al quale noi peraltro, con il nostro atteggiamento, abbiamo semplificato non poco la vita».
Marcello Astorri

LE PAGELLE DI MARCELLO ASTORRI

Ferrari 6 - L'attacco del Darfo Boario non genera grosse preoccupazioni; il gol non è colpa sua.

Milani 6,5 - Ordinato quando si tratta di difendere, generoso anche in fase di spinta. Molto bravo nell'occasione dell'assist per il vantaggio di De Vecchis.

Rossi 6,5 - Preciso e puntuale. Arrembante nel primo tempo, giudiziosamente sulle sue nel secondo.

Tacchinardi 6 - Regia umile ma efficace.

Emiliano 6 - Prestazione sufficiente per il centrale arrivato dal mercato invernale: dopo gli esordi shock, ora è un bel mastino.

Meregalli 5,5 - Apprezzabile per larghi tratti di partita, a pesare però sul suo giudizio è l'errore grossolano con il quale rimette in gioco un Darfo inoffensivo.

Volpe 6 - Avvio brillante nel quale veste i panni del suggeritore ispirato, secondo tempo in sordina nel quale comunque non demerita. Dal 44' st Orlandini s.v.

Pignat 6 - S'inverte il trend negativo che lo aveva visto opaco nelle ultime uscite. Oggi il giovane ex Venezia ha giocato una gara onesta, tentando pure il tiro dalla distanza e l'iniziativa individuale. Dal 32' st Sgariboldi s.v.

Amodeo 6,5 - Viali gli ritaglia una posizione in campo, dietro la prima punta De Vecchis, che pare essergli congeniale. Per il resto tiene palla, si prende qualche fallo, suggerisce e trasforma il rigore che vale il 2-0.

De Vecchis 7,5 - Apre e chiude le marcature da bomber di razza. Prima segna un bel gol in girata, poi blinda il risultato con opportunismo sfruttando l'errore dell'avversario. Bravo. Dal 25' st Fumasoli 6 - Entra per contenere l'eventuale arrembaggio bresciano e fa quello che deve fare.

Minasola 6 - Espulsione ingenua a parte gioca una bella partita, conquistando con abilità il rigore del 2-0 trasformato da Amodeo. E' chiaro che la sua doccia anticipata avrebbe potuto creare qualche ripercussione negativa, ma così non è stato e quindi nel complesso la sua performance rimane positiva.

All. Viali 6,5 - Occorrevano tre punti per dare seguito al momento positivo della squadra e la vittoria è arrivata senza particolari patemi, le scelte di formazione poi sono state tutte azzeccate.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento