menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verso Piacenza-Entella, Franzini: «Siamo una squadra che non muore mai, daremo battaglia fino all'ultimo»

Il tecnico lancia i biancorossi verso il big match di martedì sera (ore 20.30) in uno stadio Garilli tutto esaurito. «Loro sono fortissimi ma noi abbiamo le nostre carte da giocare». Si va verso la conferma del 3-5-2

«E’ stato un campionato strano, lo sappiamo, a causa di tutti i ritardi. Alla squadra però va dato il merito di essere sempre rimasta lì anche quando la situazione di classifica non era chiara, per mesi abbiamo giocato senza sapere le reali posizioni a causa dei recuperi. Alla fine tutte, pian piano, hanno mollato mentre noi abbiamo retto il colpo conquistandoci questa occasione». E il Piacenza lo farà davanti a uno stadio importante. «Sappiamo cosa sono in grado di dare e fare i nostri tifosi, sono splendidi, sapere che porteremo oltre 7mila persone allo stadio ci riempie di orgoglio perché vuol dire che abbiamo lavorato bene. Il clima del Garilli sarà un fattore importante della gara sia per noi sia per loro».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E sulla partita? «Non cambia molto rispetto alla gara di andata, se non che il fatto che non c'è più margine di errore. A oggi la mia squadra dà garanzie con tutti i moduli: abbiamo giocato con il 3-5-2 per difendere un risultato o per cambiare l’inerzia di una partita, lo stesso discorso l’abbiamo fatto con 4-3-3 utilizzandolo a seconda delle necessità. Non è importante come partiremo ma conterà l’atteggiamento». Dal campo: solo Silva ha qualche problema e ci sarà ma per la panchina, il resto è tutto a disposizione del tecnico. Si parte con il 3-5-2 delle ultime settimane: l’unica novità sarà Di Molfetta a destra e probabilmente Porcari da schermo davanti alla difesa.

Probabile formazione Piacenza 3-5-2 - Fumagalli; Della Latta, Pergreffi, Bertoncini; Di Molfetta, Nicco, Porcari, Corradi, Barlocco; Terrani, Ferrari. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Troiani. Ballottaggio: Di Molfetta-Corsinelli 50%-50%.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento