rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Piacenza Calcio

Un Piacenza in piena emergenza nella tana della Pro Patria. Scazzola: «E' un momento decisivo della stagione»

Sono solo due le vittorie ottenute tra novembre e oggi. A Busto il tecnico deve rinunciare a Suljic e Rossi (squalificati), Bobb è alla Coppa d'Africa e Corbari è definitivamente out. Coppia forzata Castiglia-Marino. Davanti spazio a Cesarini e Raicevic con Gonzi a supporto.

Immagine REALAB-2C’è anche una buona dose di sfortuna nella stagione del Piacenza che, dopo lo stop obbligato degli ultimi due turni, torna in campo domenica pomeriggio a Busto contro la Pro Patria (ore 14.30). C’è della sfortuna perché il mercato invernale ha portato a un restyling della rosa, ampliandola e rafforzandola nei numeri, tuttavia per una serie di eventi i biancorossi si trovano in piena emergenza - a centrocampo - nel preparare la sfida di domani.
La conta è presto fatta: Suljic e il neoarrivato Rossi devono scontare un turno di squalifica, Bobb è ancora impegnato nella Coppa d’Africa, Corbari ha finito la stagione. Risultato: nel cuore nel centrocampo gli unici disponibili sono Marino e Castiglia, con quest’ultimo che è sì pronto ma negli ultimi 6 mesi al Modena ha giocato meno di una manciata di partite. A queste condizioni è logico pensare che si vedrà qualcosa di nuovo.

Scazzola però guarda avanti e traccia un bilancio del mercato. «Considerando la situazione generale in cui versano le casse dei club di Serie C, mi sento di dire che il Piacenza e il direttore Scianò hanno portato a casa tutti gli obiettivi. Sono arrivati giocatori importanti e di spessore come Castiglia e Cosenza, due giovani Rillo e Munari, e poi abbiamo puntellato l’assenza prolungata di Corbari, che si farà sentire, con Rossi. Sono contento». Guardando, invece, alla ripresa del campionato il Piacenza tra novembre e oggi ha vinto solamente due partite (Renate e Albinoleffe), quindi deve necessariamente tornare a correre perché davanti c’è un periodo da incubo con 9 partite in 36 giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un Piacenza in piena emergenza nella tana della Pro Patria. Scazzola: «E' un momento decisivo della stagione»

SportPiacenza è in caricamento