Questo sito contribuisce all'audience di

Un buon Piacenza sconfitto nel finale dal Parma (2-1)

Un Piacenza coriaceo viene sconfitto solo nel finale dal Parma. Razzitti al 20’ della ripresa aveva illuso la squadra di Franzini, Evacuo e, a due minuti dal 90’, un gran gol di Guazzo consegnano la vittoria ai crociati...

Un buon Piacenza sconfitto nel finale dal Parma (2-1) - 1



Un Piacenza coriaceo viene sconfitto solo nel finale dal Parma. Razzitti al 20’ della ripresa aveva illuso la squadra di Franzini, Evacuo e, a due minuti dal 90’, un gran gol di Guazzo consegnano la vittoria ai crociati. L’inizio non è stato dei migliori, i piacentini hanno balbettato nella prima mezzora, poi alla distanza è uscito il coraggio necessario per impensierire un Parma che ha condotto la partita per lunghi tratti beneficiando nel finale dei cambi d’indiscutibile qualità di cui Apolloni dispone. La sconfitta, al tirar delle somme, penalizza un po’ troppo Taugourdeau e compagni, che per effetto di questo risultato dovranno scendere in campo al “GarillI” sabato prossimo nella stracittadina contro il Pro Piacenza.

FORMAZIONI - Franzini non tradisce le attese della vigilia e schiera il suo 4-3-3, uno schieramento che mostra capacità camaleontiche in corso d’opera con gli esterni - Matteassi e Franchi - ad abbassarsi sulla linea del centrocampo nei momenti di maggior pressione ducale. L’unica sorpresa di formazione è l’esclusione di Di Cecco, al quale il mago di Vernasca preferisce Sciacca. Apolloni, invece, va di 3-5-2 e schiera in avanti Evacuo come punta di diamante affiancato da Nocciolini.

UN’OCCASIONE A TESTA - La prima vera occasione della gara giunge al 20’ e vede protagonista Coly, pescato da un preciso cross dalla sinistra: il colpo di testa però non coglie impreparato Miori che para in tuffo.
La risposta del Piacenza è di pregevole fattura, con Sciacca a pescare in area con un cross Franchi il quale fa torre all’indietro per Cazzamalli che colpisce di testa e costringe Coric alla parata con la mano aperta (33’). Sul ribaltamento di fronte, Corapi fa sussultare lo stadio con un diagonale out di un soffio.
I biancorossi potrebbero fare male poco prima dell’intervallo, ma Franchi allarga troppo il destro sul bel servizio in verticale di Razzitti, a sua volta pescato da un lancio di Matteassi.

BOTTA E RISPOSTA - Nella ripresa nessuna novità al fischio d’inizio. I primi minuti scorrono via senza particolari emozioni, se non un colpo di testa di Evacuo centrale e facilmente addomesticato da Miori. Apolloni allora cambia: dentro Mazzocchi, fuori Benassi. Giorgino arretra sulla linea dei tre difensori, il nuovo entrato va esterno dei cinque di centrocampo. Il Piacenza, però, fa calare il silenzio sul “Tardini”: Franchi colpisce la traversa di testa, Razzitti ribadisce in rete da due passi.
Il Parma non ci sta e dopo meno di 5’ risale in sella: Nunzella indovina il cross sul secondo palo, Miori non esce ed Evacuo punisce tutti con un colpo di testa letale.

GRAN GOL - Il finale sembrava non poter serbare grandi sorprese, poiché il Parma non riusciva a pungere mentre il Piacenza, pur schiacciandosi, riusciva ad amministrare la situazione. L’imprevisto, tuttavia, non è prevedibile, così Guazzo - appena entrato al posto di Nocciolini - s’inventa un gol al volo di rara bellezza a due minuti dalla fine, regalando di fatto la vittoria alla squadra di casa.
Dal nostro inviato a Parma
Marcello Astorri



PARMA - PIACENZA 2-1
Primo tempo 0-0

PARMA - Coric; Benassi (14' st Mazzocchi), Lucarelli, Coly; Garufo, Miglietta, Giorgino (25' st Scavone), Corapi, Nunzella; Nocciolini (41' st Guazzo), Evacuo. A disposizione: Fall, Saporetti, Baraye, Melandri, Mastaj, Ricci, Simonetti, Messina, Zommers. All. Apolloni.
PIACENZA - Miori; Sciacca, Pergreffi, Silva, Castellana; Barba, Taugourdeau, Cazzamalli; Matteassi (28' st Di Cecco), Razzitti (41' st Debeljuh), Franchi (35' st Cesana). A disposizione: Dudiez, Titone, Contini, Colombini, Rossi, Segre. All. Franzini.
MARCATORI: 20' st Razzitti, 24' st Evacuo, 43' st Guazzo.
NOTE - Giornata soleggiata, campo in perfette condizioni. Corner: 5-2 per il Parma. Ammoniti: 6’ st Matteassi, 16' st Silva, 46' st Barba. Spettatori: 2884. Incasso: 20.785 €. Recuperi: 0' e 3'.

IL FILM DELLA PARTITA

Aggiornamento 48' st - Finale al "Tardini": Parma batte Piacenza 2-1 con le reti di Guazzo ed Evacuo, di Razzitti l'iniziale vantaggio biancorosso. Il Piacenza esce sconfitto ma ha tenuto testa alla squadra gialloblu.

Aggiornamento 46' st - Ammonito Barba per il Piacenza.

Aggiornamento 43' st - Parma in vantaggio allo scadere con uno splendido gol al volo di Guazzo, beffa Piacenza che aveva fatto bene fino a quel momento.

Aggiornamento 41' st - Entra Debeljuh al posto di Razzitti, Franzini si gioca il suo ultimo cambio. Fa lo stesso Apolloni: fuori Nocciolini entra Guazzo.

Aggiornamento 35' st - Franzini si gioca la carta Cesana al posto di Franchi.

Aggiornamento 28' st - Esce Matteassi, dentro Di Cecco.

Aggiornamento 24' st - Pari del Parma: segna Evacuo di testa raccogliendo un cross dalla sinistra. Apolloni cambia: fuori Giorgino dentro Scavone.

Aggiornamento 20' st - Piacenza in vantaggio con Razzitti, lesto a ribadire in rete dopo che Franchi aveva colpito la traversa con un colpo di testa.

Aggiornamento 16' st - Ammonito Jacopo Silva per il Piacenza.

Aggiornamento 14' st - Il Parma sostituisce Benassi e inserisce Mazzocchi.

Aggiornamento 6' st - Ammonito Matteassi per il Piacenza.

Aggiornamento 1' st - Iniziato il secondo tempo allo stadio "Ennio Tardini". Nessun cambio per Apolloni e Franzini.

Aggiornamento 45' pt - Finito il primo tempo sul risultato di 0-0. La partita è viva: Piacenza pericoloso con un colpo di testa di Cazzamalli (parata di Coric), Parma risponde con un diagonale out di Corapi. Poco fa Franchi sciupa una bella spizzata di Razzitti calciando debolmente a lato. Nel complesso, una grossa chance per parte.

Aggiornamento 22' pt - Molto attivo il Parma che colleziona corner, poco fa Miori neutralizza un colpo di testa di Coly sugli sviluppi di uno di questi.

Aggiornamento 17' pt - Arriva un corner anche per il Piacenza: Taugourdeau pennella perfettamente sulla testa di Razzitti che riesce solo a spizzare e l'occasione sfuma.

Aggiornamento 10' pt - Primo corner della gara per la squadra di casa: fa buona guardia la difesa biancorossa.

Aggiornamento 1' pt - Iniziata la partita tra Parma e Piacenza, valevole per la Coppa Italia di Lega Pro.
Aggiornamento - Ecco le formazioni ufficiali di Parma-Piacenza:
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento