Questo sito contribuisce all'audience di

Stefano Gatti: «Dato input per fare un campionato di alta classifica, da playoff». Corradi vicinissimo al Monza

Marco Scianò: «Gli investimenti su campi, strutture e personale sono indice della nostra voglia di dare continuità al progetto e alimentarlo. Chiaro che l’orizzonte rimane sempre la Serie B ma dobbiamo fare le cose per bene»

Dopodiché Gatti parte con lo scatto da centometrista nato. «Franzini ha dato molto al Piacenza e gli dobbiamo molto, poi nel calcio si perde e si vince, ma quello che conta sono i risultati alla fine della stagione. A Franzini abbiamo sempre dato un obiettivo e lui ce lo ha sempre portato a casa. Ha valorizzato giocatori come Taugourdeau, Saber, Masciangelo tanto per dirne tre e per me quest’anno ha vinto il campionato. Sul campo ha fatto 77 punti, poi ce ne hanno tolti 3 per la vicenda del Pro Piacenza ma noi quella vittoria ce la siamo sudata sul campo». Gatti piazza lo sprint sulle parole “budget” e “obiettivi”. «L’obiettivo è far crescere questa società che è un gioiello di serietà. A Franzini abbiamo proposto un biennale ma so già che lui resterà sempre il nostro allenatore, gli abbiamo dato l’input per fare un campionato competitivo, soddisfacente, cercando di arrivare bene nei playoff poi non possiamo dire secondi, terzi o sesti oppure settimi. Quello lo vedremo strada facendo. I 4 giovani? Quest'anno ne abbiamo utilizzati sempre due, adesso ce ne saranno due in più. Se li scegli bene non vedo problemi. L’importante è crescere tutti insieme, qui si fa calcio solo con le nostre forze senza fare voli pindarici e senza l’aiuto di nessuno. Sento tanta gente che parla, parla e ancora parla ma quando c’è da tirare fuori i soldi scappano tutti».

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia, Trapani-Piacenza 3-1: Cacia non basta, doppio Evacuo e Nzola ribaltano la sfida

  • Il Piacenza perde ancora a Trapani (3-1) ed esce dalla Coppa Italia: non basta il vantaggio firmato Cacia

  • Piacenza - La difesa è da registrare ma si vedono sprazzi interessanti di gioco. Il punto

  • Il Piacenza saluta la Coppa. Franzini: «Non abbiamo sfruttato le occasioni nel primo tempo»

  • La prima rete di Bruno regala il successo al Carpaneto

  • Piacenza - Domenica pomeriggio amichevole al Bertocchi contro la Pro Vercelli

Torna su
SportPiacenza è in caricamento