rotate-mobile
Piacenza Calcio

L'assessore Cavalli: «Sorpresi dalle dichiarazioni del Piacenza, siamo sempre al fianco della società»

Dopo le esternazioni del presidente Pighi arriva la risposta dell'esponente di Giunta: «Sono parole che reputo inopportune e inappropriate. Abbiamo investito oltre un milione di euro nel Garilli»

L’esternazione del presidente Roberto Pighi durante la cena di Natale del Piacenza calcio ha colto di sorpresa l’amministrazione comunale. «Siamo stati trattati male» si è lamentato il numero uno biancorosso, dichiarazioni che l’assessore allo sport Stefano Cavalli respinge con fermezza. «Non ho alcuna intenzione di fare polemica - esordisce – però sono rimasto molto colpito perché i rapporti sono buoni e mi spiace per queste parole che reputo inopportune e inappropriate».

L’esponente della Giunta cita alcuni interventi effettuati in collaborazione con la società biancorossa. «Siamo sempre al fianco del Piacenza calcio, come dimostra il milione e 300mila euro investito nel Garilli e alcuni bandi predisposti cercando sempre la collaborazione fattiva e attiva con i vertici di via Gorra. Per questo il contenuto delle dichiarazioni mi ha sorpreso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore Cavalli: «Sorpresi dalle dichiarazioni del Piacenza, siamo sempre al fianco della società»

SportPiacenza è in caricamento