menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini, dice addio al Piacenza dopo 5 anni. Ha raccolto la squadra in Serie D e l'ha portata fin sulla soglia della Serie B nella passata stagione

Arnaldo Franzini, dice addio al Piacenza dopo 5 anni. Ha raccolto la squadra in Serie D e l'ha portata fin sulla soglia della Serie B nella passata stagione

Si è consumato l'addio tra Arnaldo Franzini e il Piacenza: tecnico e club rescindono il contratto

L'incontro è avvenuto oggi alle 14.30 in sede. Franz lascia il biancorosso dopo 5 stagioni e oltre 200 panchine, nonostante avesse un accordo fino al 2021 col club. Sarà il futuro ds Di Battista a scegliere il sostituto: Gilardino e Brando tra i papabili

datei_s-6E’ durato poco più di un'ora l’incontro tra Arnaldo Franzini e il dg Marco Scianò (assenti i fratelli Marco e Stefano Gatti, nemmeno Roberto Pighi c'era), in cui si è consumato l’addio tra le parti. Il tecnico, dopo 5 anni in biancorosso e oltre 200 panchine, ha rescisso consensualmente il contratto che lo legava al club di via Gorra fino a giugno 2021. Il Piacenza ha deciso di voltare pagina e Franzini, nonostante la volontà di ascoltare, aveva comunque maturato da tempo l’idea che il rapporto fosse giunto alla conclusione anche se la porta era rimasta socchiusa. Nulla da fare, le parti si sono lasciate e Franzini, da signore qual è, ha anticipato la sua uscita senza chiedere nulla in cambio. Da oggi non è più il tecnico del Piacenza e starà al futuro direttore sportivo Simone Di Battista trovare un sostituto per la panchina che accetti il nuovo progetto biancorosso basato tutto sui giovani. Si parla di Gilardino, voce che non ha trovato al momento conferme. Tra i nomi della rosa potrebbe spuntare quello di Lucio Brando, esonerato a gennaio dal Mantova e che Di Battista scelse al Fiorenzuola due anni fa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento