Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Piacenza, Gambino vicino al Monopoli

Aggiornamento - Le indiscrezioni delle ultime ore raccontano di un Giuseppe Gambino che ha accettato l'offerta del Monopoli. Per la scelta del giocatore sembra sia stata decisiva la differenza di categoria, visto che i pugliesi militano in Lega...

L'attaccante Giuseppe Gambino
Aggiornamento - Le indiscrezioni delle ultime ore raccontano di un Giuseppe Gambino che ha accettato l'offerta del Monopoli. Per la scelta del giocatore sembra sia stata decisiva la differenza di categoria, visto che i pugliesi militano in Lega Pro. Non c'è ancora l'ufficialità, dunque Piacenza può sperare che il giocatore ci ripensi.

Non ci sono solo Piacenza, Juve Stabia e Montemurlo ma anche - e soprattutto - il Teramo (Lega Pro) che hanno posato gli occhi su Giuseppe Gambino, svincolato di lusso dall'Altovicentino. La notizia che avevamo scritto in anteprima mercoledì si è rivelata più che fondata, l'attaccante infatti verrà liberato dalla formazione veneta e su di lui si è scatenata un'asta al rialzo.
Conferme ufficiali non ce ne sono, ma di mezzo c'è anche il Piacenza che sicuramente farà un tentativo per regalare a Franzini l'ultimo pezzo pregiato di un mercato di per sé già eccellente e molto dispendioso, tuttavia c'è da superare la concorrenza del Teramo che sembra stia facendo una corte serrata al giocatore. Attualmente i dirigenti biancorossi sono in trattativa col procuratore di Gambino e già nelle prossime ore potrebbero esserci degli sviluppi, in ogni caso l'attaccante dovrebbe decidere la propria destinazione nel giro di due o tre giorni.

PROFILO - L'attaccante classe '84 nato ad Agrigento è sicuramente uno dei pezzi pregiati in Serie D e anche in Lega Pro. Nella passata stagione aveva iniziato nel Rimini dei record di mister Cari, ma aveva lasciato la squadra nella finestra di mercato invernale per passare all'AltoVicentino. Nonostante il cambio di maglia è riuscito comunque a timbrare 19 reti, 5 in riviera (in 13 partite) e 14 in Veneto (in 18 partite). Nel suo curriculum c'è tanta Serie D e numerosi campionati in C con Como, Taranto e Rodengo Saiano. Le sue stagioni migliori le ha firmate in Serie D, nel 2009-2010 a Gaeta (21 reti in 32 partite) e a Brindisi (21 reti in 30 partite). E' il tipico attaccante che può dare molta profondità alla squadra e, allo stesso tempo, svolgere il ruolo di riferimento centrale grazie a un fisico notevole con i suoi 187 centimetri di altezza e 81 chili di peso. In carriera, dal 2002 al 2015 ha segnato 130 reti in 350 presenze.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento