Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Giallo in casa Piacenza: Nichele va o resta?

Giallo in casa Piacenza. Il caso del centrocampista Matteo Nichele sembra più complicato del previsto, il giocatore infatti non solo ieri non era stato inserito nella distinta dell'amichevole (non giocata a causa di un blackout) contro il...

Matteo Nichele-2
Giallo in casa Piacenza. Il caso del centrocampista Matteo Nichele sembra più complicato del previsto, il giocatore infatti non solo ieri non era stato inserito nella distinta dell'amichevole (non giocata a causa di un blackout) contro il Carpaneto, ma oggi non era nemmeno presente all'allenamento. Stando alle ultime indiscrezioni sembra che sia già sulla strada di casa, tuttavia il Piacenza, per voce del direttore sportivo Andrea Bottazzi, conferma che il mediano resterà in Emilia. «Con Nichele non ci sono problemi, il Padova ha fatto un tentativo per portarcelo via ma resterà qui da noi, l'abbiamo solamente mandato a casa per qualche giorno per mettere a posto alcuni problemi extracalcistici». Per capire meglio la situazione però occorre fare un passo indietro, e cioè tornare a un paio di giorni fa, quando Nichele ha ricevuto un'offerta per giocare vicino a casa con la maglia del Padova, società costretta a ripartire dalla Serie D dopo la non ammissione di luglio alla Lega Pro.

Formalmente Nichele è un giocatore con un accordo firmato col Piacenza, ma la proposta del Padova ha fatto breccia e nelle scorse ore c'è stato un delicato confronto con i dirigenti, sul tavolo la richiesta del giocatore di lasciare Piacenza a tre giorni dall'esordio in Coppa Italia e con due settimane scarse di mercato per trovare un eventuale sostituto. Il Piacenza ha rifiutato in modo fermo questa possibilità, scaturita anche dalla volontà del centrocampista di riavvicinarsi alla propria famiglia; non ci sarebbe dunque una questione economica alla base della decisione. Al momento questi sono i fatti, la società, come detto, ha fatto sapere che il giocatore «non si muoverà» ma la sensazione è che siamo solamente all'inizio di un tira e molla.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento