Questo sito contribuisce all'audience di

Serie C - Un bruttissimo Piacenza esce sconfitto da Pesaro. Decide il rigore di Voltan

Biancorossi spenti, senza idee, subiscono il Pesaro per tutto il primo tempo e nella ripresa il canovaccio non cambia. Al 75' il rigore di Voltan incanala la partita sull'1-0. Occasione sprecata per gli emiliani che non sfruttano il ko di Padova e Reggiana.

Foto Milani

Nuova Asx Tagliaferri-4Il più brutto Piacenza della stagione si ferma a Pesaro. Il match è deciso da un calcio di rigore di Voltan, fischiato per un tocco di mano sfortunato - e piuttosto casuale - di Imperiale. Però, se parliamo di prestazione, nella vittoria della Vis Pesaro non c’è proprio niente di casuale, perché è inattaccabile. Il Piacenza può recriminare per un gol annullato, ma per il resto è colpevole di non aver tirato una sola volta in porta e la reazione, tardiva e inconcludente, è arrivata solo dopo il vantaggio dei padroni di casa. Non si salva praticamente niente: dal centrocampo arruffone con un Nicco che sbaglia tonnellate di palloni, alla difesa permeabile con un Milesi messo in difficoltà da Grandolfo. In avanti c’è la luce, stavolta intermittente, di Sestu e un Cacia poco servito a completare il quadro. Uno stop imprevisto, contro un avversario che non vinceva da sette partite. Per di più, il sapore è dell’occasione colossale mancata per accorciare sul Padova, sconfitto a Trieste, e sulla Reggio Audace, fermata a Vicenza. Insomma, è stata una giornata grigia per una squadra che, al di là dell’assenza del capocannoniere Paponi, non riesce ancora ad avere la famosa continuità di risultati evocata da mister Arnaldo Franzini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento