menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie C - Piacenza: il punto sul calciomercato dei biancorossi e la tabella dei movimenti

Livorno-Morosini: nessuna offerta da parte dei toscani e nessuna richiesta del Piacenza. Mungo, Sestu e Nicco sono lontani dai radar di Matteassi che lavora sul nome di Cattaneo e a un possibile ritorno in prestito di Saber. Giovedì incontro tra Gatti, Pighi e Arici

Il sogno sono Mungo o Nicco a centrocampo? Vero che entrambi piacciono, altrettanto vero che nei radar sono lontanissimi. Mungo era un obiettivo della passata stagione, il valore del giocatore non si discute ma si sta giocando la Serie B con il Cosenza e comunque per la mezzala Mattassi cerca un giocatore di maggior fisico e centimetri. Nicco è un bel profilo ma la squalifica del 2012 per il coinvolgimento nel calcioscommesse (6 mesi dopo la riduzione del Tnas) mantiene il club lontano da questa pista. Calda invece la strada che porterebbe al ritorno in prestito di Saber (Carpi).

E allora? Sicuramente le recenti dichiarazioni di Mike Piazza, che ha messo in vendita la Reggiana, aprono uno spiraglio concreto nel sogno che si chiama Cattaneo, insieme a lui in cima alla lista ci sono Ceccarelli (Prato) e Minesso (Bassano) ma qui si attenderà ancora, chiaro che un giocatore come Sestu (Alessandria) rappresenti il massimo per la categoria ma allo stato attuale il contratto lordo che lo lega ai piemontesi è fuori portata per il Piacenza. Ancora da valutare la posizione del rinnovo del difensore centrale Francesco Bini che va in scadenza a fine mese.
Confermata infine una riunione giovedì tra Roberto Pighi (Wixo Volley), il presidente Marco Gatti e il main sponsor Luciano Arici (Lpr), ma è meglio aspettare i prossimi giorni per capire che tipo di decisioni saranno prese senza dare nulla per scontato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento