rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Piacenza Calcio

Serie C - Piacenza gagliardo, ma vincono i solisti del Padova. Finisce 3-1 per i veneti

Veneti che sbloccano con due giocate pazzesce di Ronaldo e Chiricò nel primo quarto d'ora, poi accorcia Cesarini (100 gol nei professionsti) ma nel finale Ceravolo fissa il risultato. Campionato riaperto perché il SudTirol perde (ed è a +4 sui veneti), biancorossi che rimangono nella zona playoff

C’è troppo Padova nel primo quarto d’ora per un Piacenza gagliardo, che rende la vita difficilissima ai veneti nella gara più importante. E sì, perché mentre i padroni di casa firmano il 2-0 nei terribili primi 15’ la Feralpi supera in extremis il SudTirol. Campionato di fatto riaperto nel giro di pochi minuti ma il Piacenza non ci sta a fare da vittima, anzi, la squadra di Scazzola seppur nell’emergenza è bravissima a ritrovare il filo della partita, alza i ritmi, sfiora un paio di volte il gol (Donnarumma è super) e nella ripresa riesce ad accorciare con Cesarini. A questo punto il Padova ha paura perché, a parte le due giocate eccezionali di Ronaldo (13’) e Chiricò (15’), il Piacenza riesce davvero a imprimere un ritmo altissimo alla partita e dà la sensazione di poter arrivare al pareggio in qualunque istante della gara. Nel momento migliori degli emiliani, però, Nava dimentica Ceravolo in area (80’) e la qualità della seconda in classifica non chiede altro: 3-1 e gara chiusa. Adesso il Padova è a -4 dal SudTirol con quattro partite ancora da giocare (e lo scontro diretto c’è alla penultima) mentre il Piacenza rimane nella zona playoff (è nono) ma deve guardarsi le spalle perché il vantaggio si riduce a soli tre punti.

Leggi qui la cronaca della partita azione dopo azione

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Piacenza gagliardo, ma vincono i solisti del Padova. Finisce 3-1 per i veneti

SportPiacenza è in caricamento