rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Piacenza Calcio

Serie C - Missione compiuta: il Piacenza si prende tre punti di rigore ad Arzachena

Decide un penalty di Ferrari nella ripresa (0-1). Sardi non pervenuti, biancorossi che si divorano due occasioni e Corradi centra la traversa da 25 metri. Gli emiliani si tengono in scia all'Entella

Franzini sceglie di schierare la squadra con un 3-5-2. Lascia in panchina Sestu, al suo posto Terrani in tandem con Ferrari. Dietro non c’è Pergreffi, quindi Della Latta retrocede nel terzetto difensivo con Silva e Bertoncini. Di fronte c’è un’Arzachena in salute e in piena lotta salvezza, avversario insidioso da affrontare soprattutto sul suo campo.

Nei primi minuti, il Piacenza si fa vedere con Corradi su una punizione decentrata sulla corsia di destra: mancino velenoso, Pini allontana con i pugni. I biancorossi mantengono le redini della partita, ma faticano ad alzare i ritmi. Così l’Arzachena, che si farà vedere per tutto il primo tempo solamente con un tiro dalla distanza di Casini, ha buon gioco a difendersi a protezione di uno 0-0 che sarebbe oro. Pochi guizzi in attacco, uno però è a firma di Terrani che snocciola una bella palla per Ferrari, girata al volo e pallone che esce di poco. Il vero sussulto, però, arriva sul fischio di chiusura del primo tempo, con Barlocco che spara addosso a Pini il pallone del possibile 0-1, dopo essere stato servito con una sponda perfetta di Ferrari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Missione compiuta: il Piacenza si prende tre punti di rigore ad Arzachena

SportPiacenza è in caricamento