Questo sito contribuisce all'audience di

Serie C - Il Piacenza doma il Pro in rimonta (3-1) e si riprende la vetta della classifica

Quarta vittoria consecutiva dei biancorossi. I rossoneri sbloccano con una rovesciata di Nolè, poi Troiani e un gioiello di Nicco ribaltano il risultato. Pesenti chiude i conti su rigore nella ripresa

BOTTA&RISPOSTA
Franzini deve rinunciare a sorpresa a Bertoncini, in difesa c’è Della Latta al fianco di Pergreffi e a centrocampo va Corradi con Marotta e Nicco. Giannichedda disegna il Pro con il 4-4-2, i sorvegliati speciali lì davanti sono Nolè e Scardina. Bella la cornice di pubblico con la coreografia biancorossa che ricorda la diversità di storia e blasone, tuttavia nei primi minuti i rossoneri premono forte e una folata in contropiede libera Scardina, Fumagalli salva in corner, sugli sviluppi Nolè in rovesciata sblocca subito. Il Piacenza si sveglia e 120 secondi dopo Troiani di testa - sempre su angolo - ristabilisce la parità. Si viaggia a mille all’ora.

DELIZIA DI NICCO
I due graffi suggeriscono attenzione da entrambe le parti, il ritmo resta alto ma la qualità scende. A questo punto il Piacenza prova a prendere in mano la partita, il Pro si spezza troppo sulle ripartenze e proprio su una di questa la palla arriva a Nicco che si fa mezzo campo di corsa e poi fulmina Zaccagno dalla distanza. Risultato ribaltato. Il sorpasso spegne il Pro che inizia a faticare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento