Questo sito contribuisce all'audience di

Serie C - Congelare le classifiche, maxi recupero a maggio o playoff ridotti. Le ipotesi sul tavolo

Anche la Lega Pro si interroga su come cercare di concludere la stagione. Al momento si rimane con una sola certezza chiarita da Ghirelli: «Promozione e retrocessioni ci devono essere»

E QUINDI?
Il presidente Ghirelli ha fatto capire che c’è una certezza: «Promozioni e retrocessioni ci devono essere» e da questo punto si diramano tre strade. La più buia è quella di un’emergenza che si protrarrà ancora per diverse settimane se non mesi e qui l’unica soluzione sarà congelare le classifiche all’ultima giornata giocata e su queste ragionare senza più giocare. Sul punto c’è un vuoto normativo che andrà colmato ma questa rimane l’ultima spiaggia.
C’è poi quello che sembra l’indirizzo generale dei vertici di Lega Pro, ovvero riprendere il campionato (12 giornate da giocare possono essere esaurite in poco meno di un mese e mezzo giocando a ritmo serratissimo) appena possibile e poi disputare dei playoff-playout ridotti al minimo coinvolgendo seconde e terze classificate (l’impianto attuale prevede la partecipazione delle squadre dalla 2a alla 10a posizione e la vincitrice della Coppa Italia). Qui però c’è sempre il solito problema: cioè non si è in grado quantificare il significato di “appena possibile”. Si deve tornare in campo solamente quando la comunità scientifica lo permetterà.

TERZA VIA
Normare una situazione particolare per congelare le classifiche così come sono con il meccanismo promozioni e retrocessioni, senza recuperare le gare di campionato. Dopodiché dare subito il via ai playoff in forma ridotta appena possibile, magari tra fine maggio e giugno. Sarebbe un modo per avere i verdetti senza aggiungere così alle società.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

Torna su
SportPiacenza è in caricamento