Martedì, 19 Ottobre 2021
Piacenza Calcio

Serie C - Congelare le classifiche, maxi recupero a maggio o playoff ridotti. Le ipotesi sul tavolo

Anche la Lega Pro si interroga su come cercare di concludere la stagione. Al momento si rimane con una sola certezza chiarita da Ghirelli: «Promozione e retrocessioni ci devono essere»

Mazda cx30 nuova-2Cosa succederà al campionato di Serie C? Impossibile dirlo oggi, il 23 marzo è previsto un altro consiglio federale della Figc e lì probabilmente ci saranno indicazioni più precise ma il tutto ovviamente dipenderà da quanto durerà questa emergenza. Il calcio ha capito che anche giocare a porte chiuse è pericoloso per giocatori, lo staff e gli operatori presenti a bordo campo. Quindi?

IL VIRUS
Tutto dipende dai risultati delle restrizioni imposte dal Governo con i diversi decreti e dalla curva del contagio. Se i numeri si attenueranno forse uno spiraglio potrebbe esserci: ma quando? Difficilissimo che si torni in campo domenica 5 aprile, occorre guardare in faccia la realtà anche perché le squadre ora sono totalmente ferme e non si stanno allenando e questo andrà calcolato. Si potrebbe ipotizzare un calo dell’emergenza intorno a metà aprile e forse in Serie C si potrebbe giocare dopo Pasqua (nella più ottimistica delle ipotesi) ma le partite da recuperare sono 12 a cui aggiungere il pachidermico meccanismo dei playoff che coinvolge 28 squadre, dura 1 mese e chi arriva fino fondo deve giocarsi la bellezza di altre 10 partite. I tempi sono strettissimi, la linea rossa è il 30 giugno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Congelare le classifiche, maxi recupero a maggio o playoff ridotti. Le ipotesi sul tavolo

SportPiacenza è in caricamento