Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Sesto superata 2-1, Piace a -1 dal record di punti

Un Piacenza a tratti spettacolare archivia la pratica Pro Sesto incamerando la 16esima (27 in totale) vittoria su 17 partite al Garilli, aggancia a quota 86 il record di punti del Rimini - fissato lo scorso anno - in un girone a 20...

Pro Sesto superata 2-1, Piace a -1 dal record di punti - 1


Un Piacenza a tratti spettacolare archivia la pratica Pro Sesto incamerando la 16esima (27 in totale) vittoria su 17 partite al Garilli, aggancia a quota 86 il record di punti del Rimini - fissato lo scorso anno - in un girone a 20 squadre e si guadagna anche il match ball, domenica prossima a Caravaggio, per superare il record assoluto (87 nel girone a 18) firmato dal Montichiari nel 1999. Per questo ormai si gioca e per questo il Piacenza ha giocato con tutte le sue forze, sprecando un’infinità di palle gol ma portando a casa il risultato senza problemi nonostante l’assenza di tutti attaccanti: Marzeglia infatti è spedito in tribuna per motivi disciplinari e Gherardi lunedì mattina rescinderà il contratto col club per motivi personali.

SENZA PUNTE - Franzini presenta il solito 4-3-3 con un attacco inedito - senza il punto di riferimento Marzeglia mandato in tribuna per motivi disciplinari (anche se non ci sono comunicazioni ufficiali) - con Matteassi, Galuppini, Franchi che si scambiano spesso di posizione e anche Minincleri entra nelle rotazioni. Gli emiliani devono fare di necessità virtù perché privi anche di Gherardi e il risultato è una formazione molto “fluida” lì davanti. Dall’altra parte l’ex Francesco Monaco disegna una Pro Sesto quadrata, reduce dalla vittoria col Pergo e da quattro risultati utili consecutivi. Ne esce un primo tempo noioso, i lombardi asciugano le fonti di gioco dei biancorossi che nell’unica vera occasione, su punizione, trovano il palo con il colpo di testa di Ruffini. La squadra di Monaco invece prova a pungere in contropiede (38’): su Brognoli dal limite è attento Boccanera.

FIAMMATE - Non bisogna però mai abbassare la guardia contro questo Piacenza, anche a campionato acquisito, anche quando i giri del motore sono al minimo sindacale. La Pro Sesto commette questo errore e puntualmente viene punita prima del riposo: cross rasoterra di Taugourdeau, velo di Silva sul primo palo e Ruffini, appostato sul secondo, si trova davanti il più facile dei gol. Meno di un minuto dopo sugli sviluppi di un break di Minincleri è Galuppini a sfiorare l’eurogol da fuori area.

CI SI DIVERTE - La ripresa si apre col botta e risposta tra Minincleri (delizioso assist di Matteassi) e Cortinovis di testa, in entrambi i casi palla fuori di un soffio, stesso risultato sulle due conclusioni di Franchi e Lazzaro parate da Pernioli e Boccanera. Galuppini al 57’ da distanza siderale esalta i riflessi dell’estremo difensore ospite, ma la Pro Sesto attacca quasi ed esclusivamente con Fall dal lato di Contini e infatti proprio su un traversone da sinistra l’esterno biancorosso si perde l’avversario che ribatte in mezzo per Brognoli che firma il pareggio (1-1). Nemmeno il tempo di annotare l’azione e Matteassi smarca in area Minincleri: botta sotto l’incrocio e Piacenza di nuovo avanti (2-1). Nel finale la Pro Sesto attacca in forze ma Boccanera non viene mai impegnato, per i biancorossi appuntamento domenica a Caravaggio.
Giacomo Spotti

Piacenza-Pro Sesto 2-1
Primo tempo: 1-0


Piacenza: Boccanera, Di Cecco, Contini (43’ st Cigognini), Ruffini, Taugourdeau, Silva, Matteassi (37’ st Sentinelli), Saber, Galuppini (29’ st Porcino), Franchi, Minincleri. A disposizione: Cabrini, Colombini, Battistotti, Mira, Testoni, Pezzi. All.: Franzini.
Pro Sesto: Perniola, Conte, Erba, Laribi, Cortinovis, Ferri, Fall (23’ st Comi), Fumagalli, Lazzaro, Brognoli (30’ st Battaglino), Colonetti (23’ st Gobbi). A disposizione: Bremec, Galimberti, Sala, Corti, Martino, Fall. All.: Monaco.
Reti: 40’ pt Ruffini, 16’ st Brognoli, 17’ st Minincleri.
Arbitro: Mercenaro di Genova (assistenti Nista di La Spezia e Cogozzo di Chiavari)
Note - Spettatori: 1875. Giornata primaverile. Campo in perfette condizioni di gioco. Ammoniti: 15’ pt Fumagalli, 31’ Minincleri, 10’ st Franchi, 27’ st Silva, 33’ st Saber. Tiri: 11-6. Corner: 6-5. Recuperi: 1’ pt, 3’ st.

IL FILM DELLA PARTITA

Aggiornamento 48' st - Finale al "Garilli": i biancorossi vincono 2-1 e mettono in fila il risultato positivo numero 24. Decidono le reti di Ruffini e Minincleri. Di Brognoli il momentaneo 1-1 degli ospiti.

Aggiornamento 35' st - Per il Piacenza è entrato Porcino al posto di Galuppini. Saber poco fa fermato (e ammonito) per un tocco di mano utilizzato per eludere Perniola in uscita. Al 44' st Il Piacenza cambia Contini con Cigognini.

Aggiornamento 23' st - Stefano Franchi fa tutto da solo e sfiora il palo alla destra di Perniola. Monaco fa due cambi: toglie Fall e Colonetti per Comi e Gobbi.

Aggiornamento 17' st - Il Piacenza ritorna subito in vantaggio con Minincleri, bravo a siglare con una bordata sotto alla traversa su assist di Matteassi.

Aggiornamento 16' st - Il gol era nell'aria: pareggia Brognoli di testa su assist di Fall. La rete è arrivata dopo un periodo di pressione della Pro Sesto.

Aggiornamento 12' st - Incredibile bordata di Galuppini dai 30 metri, Perniola si supera e smanaccia in corner.

Aggiornamento 10' st - Ancora Pro Sesto: Nunzio Lazzaro calcia da posizione interessante, ma Boccanera respinge il tiro con i piedi.

Aggiornamento 7' st - Inizio di ripresa frizzantino sul piano delle azioni da gol: Stefano Franchi strozza la conclusione sul bell'assist di Minincleri che lo aveva pescato nel cuore dell'area di rigore ospite.

Aggiornamento 6' st - Risponde la Pro Sesto con un colpo di testa di Cortinovis di poco a lato sul corner di Colonetti.

Aggiornamento 3' st - Il Piacenza ancora pericoloso con Minincleri, il quale incorna un bel cross di Matteassi dalla destra ma la sua deviazione finisce alta sopra la traversa.

Aggiornamento 1' st - Iniziato il secondo tempo tra Piacenza e Pro Sesto. Nessun cambio tra le due formazioni.

Aggiornamento 46' pt - Finito il primo tempo al "Garilli": Piacenza avanti 1-0 grazie a una rete di Ruffini nel finale di tempo.

Aggiornamento 43' pt - Biancorossi vicini al raddoppio con Galuppini, bravo a calciare di controbalzo in mezza rovesciata: pallone alto di una spanna sulla traversa.

Aggiornamento 40' pt - Gol del Piacenza con Marco Ruffini, che si fa trovare pronto sulla linea di porta per il tap in. Il giocatore si è ritrovato il pallone sui piedi al termine di un'azione flipper in area della Pro Sesto, nata da un cross sballato di Taugourdeau.

Aggiornamento 37' pt - Brognoli testa i riflessi di Boccanera. Il numero uno di casa toglie dall'angolino un tiro dal limite del fantasista della Pro Sesto, che era stato ben servito da Lazzaro.

Aggiornamento 30' pt - Sale di tono la Pro Sesto, che dopo aver subito nella prima parte del primo tempo adesso sta alzando il suo baricentro senza però creare grossi grattacapi a Boccanera e compagni. Episodio dubbio in area di rigore del Piacenza: Brognoli finisce a terra dopo un contatto sospetto.

Aggiornamento 16' pt - Piacenza vicino a sbloccare il punteggio: sugli sviluppi di una punizione, il difensore biancorosso Ruffini coglie in pieno il palo della porta difesa da Perniola.

Aggiornamento 10' pt - Primi minuti di gioco che non offrono grossi spunti. Per ora nessuna insidia per i due portieri, il gioco stagna a centrocampo.

Aggiornamento 1' pt - E' iniziata la partita del "Garilli" tra Piacenza e Pro Sesto. E' stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Cesare Maldini, ex ct della Nazionale italiana e storico giocatore del Milan scomparso nella giornata di ieri.

Aggiornamento - Piacenza: Boccanera, Di Cecco, Contini, Ruffini, Taugourdeau, Silva, Matteassi, Saber, Galuppini, Franchi, Minincleri. A disposizione: Cabrini, Cigognini, Sentinelli, Colombini, Battistotti, Mira, Testoni, Porcino, Pezzi. All.: Franzini.
Pro Sesto: Perniola, Conte, Erba, Laribi, Cortinovis, Ferri, Fall, Fumagalli, Lazzaro, Brognoli, Colonetti. A disposizione: Bremec, Galimberti, Sala, Corti, Battaglino, Martino, Comi, Fall, Gobbi. All.: Monaco.
Arbitro: Mercenaro di Genova (assistenti Nista di La Spezia e Cogozzo di Chiavari)

Aggiornamento - Squadre in campo per il riscaldamento tra pochi minuti allo stadio Garilli, dove il Piacenza, già campione aritmeticamente del proprio girone, ospita la Pro Sesto dell'ex tecnico Francesco Monaco. A seguire le formazioni ufficiali. Diretta live a partire dalle 15.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento