Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Sesto-Piacenza 1-2, il Piace sbanca il Breda

DAL NOSTRO INVIATO A SESTO SAN GIOVANNI (MILANO) - Finisce sempre allo stesso modo: con il Piacenza a festeggiare sotto il settore dei propri tifosi, presenti a Sesto in gran numero, dopo l’ennesima vittoria, la sesta consecutiva...

I tifosi biancorossi a Sesto San Giovanni


DAL NOSTRO INVIATO A SESTO SAN GIOVANNI (MILANO) - Finisce sempre allo stesso modo: con il Piacenza a festeggiare sotto il settore dei propri tifosi, presenti a Sesto in gran numero, dopo l’ennesima vittoria, la sesta consecutiva. «La capolista se ne va», cantano i supporter piacentini. La Pro ha dato tutto per non incappare nella quinta sconfitta di fila, ma nulla ha potuto di fronte alla forza dei biancorossi, capaci di ribaltare il gol di iniziale di Brognoli grazie a una prodezza di Franchi e alla rete di testa del solito Marzeglia. Dopo pochi minuti Minincleri ha fallito un calcio di rigore, ma si è riscattato alla grande servendo un assist perfetto al bomber biancorosso che, grazie alla rete odierna, sale a quota 11 in classifica cannonieri. E’ stata una partita bella, intensa, con una cornice di pubblico decisamente all’altezza. Momento di commozione prima del calcio d’inizio, quando le squadre sono entrate in campo sulle note della Marsigliese, in segno di solidarietà verso il popolo francese per i tragici fatti di Parigi.

DURO COLPO - Alla lettura delle formazioni, Franzini non cambia niente rispetto alla gara del turno infrasettimanale con il Mapello. La scelta sembra giovare perché i biancorossi beneficiano subito di un calcio di rigore (9’), che l’arbitro De Santis di Lecce assegna per un tocco di mano di Cortinovis sul tiro da fuori di Matteassi. Dal dischetto va Minincleri, il cui tiro viene deviato sul palo da Seveso e l’occasione sfuma. Una piccola frittata che si completa tre minuti dopo, con la Pro Sesto che passa sugli sviluppi di un corner: è Brognoli che salta più in alto di tutti e batte Boccanera sul palo lungo.

REAZIONE - Un rigore sbagliato e un gol subito nel tempo di un amen sono colpi in grado di tramortire un pachiderma, ma la squadra di Franzini non si lascia impressionare. C’è un attimo di difficoltà, certo, ma la classe si vede nei momenti difficili. Così Franchi s’inventa un destro a giro imparabile e fa 1-1 al 21’, poi la rimonta si completa al 35’: Minincleri scappa via sulla sinistra, cross liftato per Marzeglia che di testa firma il sorpasso. Una reazione da grande squadra che permette al Piacenza di andare al riposo con un vantaggio da gestire.

BRIVIDO FINALE - Nella ripresa Cazzamalli e compagni gestiscono la gara con poche difficoltà. La Pro impensierisce solo su palla da fermo con Laribi (colpo di testa a lato). I biancorossi attendono nella propria metacampo, e potrebbero, in almeno due occasioni, fare il terzo gol. E’ incredibile il gol che si divora Marzeglia a porta vuota, sciupa un’occasione anche il neo entrato Galuppini. La Pro, infine, ha la chance più importante per pareggiare in pieno recupero: Comi in girata sfiora il sette e fa sobbalzare lo stadio Breda.
Sarebbe stata una punizione troppo severa per un Piacenza quasi perfetto. Il vantaggio sul Lecco rimane cristallizzato a 10 punti.
Dal nostro inviato a Sesto San Giovanni (Milano)
Marcello Astorri

PRO SESTO - PIACENZA 1-2
Primo tempo 1-2

Pro Sesto: Seveso, Erba, Cudicini, Laribi, Corti, Cortinovis, Conte (30’ st Fall), Brognoli, Castagna, Battaglino, Comi. A disposizione: Perniola, Sala, Pelucchi, Fumagalli, Rampoldi, Martino, Tonani, Gobbi. All.: Magoni.

Piacenza: Boccanera, Di Cecco, Contini, Sentinelli, Cazzamalli, Silva, Matteassi, Saber, Marzeglia (35’ st Ruffini), Minincleri, Franchi Stefano (30’ st Galuppini). A disposizione: Cabrini, Cigognini, Nosa, Battistotti, Mira, Minasola, Franchi Luca. All.: Franzini.

Arbitro De Santis di Lecce, assistenti D’Elia e Niedda di Ozieri.

RETI: 12’ pt Brognoli, 21’ pt Stefano Franchi, 35’ pt Marzeglia.

NOTE - Giornata soleggiata, campo in buone condizioni di gioco. Spettatori: oltre il migliaio. Corner: 4-3 per la Pro Sesto. Ammoniti: Cortinovis, Brognoli, Corti, Saber, Cudicini. Recuperi: 1’ e 4’.

IL FILM DELLA PARTITA

Finale - Il Piacenza sbanca anche il Breda (1-2) grazie alle reti di Stefano Franchi e Marzeglia. E' la sesta vittoria consecutiva in campionato per i ragazzi di Franzini

Aggiornamento 47' st - Pro Sesto a un passo dal pareggio: la girata di Comi esce di un nulla alla sinistra di Boccanera.

Aggiornamento 42' st - Spinge molto la Pro Sesto che prova il tutto per tutto. Poco fa colpo di testa di Laribi a lato, ancora su corner. L'arbitro dà 3 minuti di recupero.

Aggiornamento 36' st - Franzini si copre inserendo Ruffini e togliendo Marzeglia. Galuppini va così a fare l'unica punta. Proprio quest'ultimo sbaglia l'ennesima occasione su contropiede: il Piacenza sta sprecando troppo.

Aggiornamento 30' st - Doppio cambio, uno per il Piacenza e uno per la Pro Sesto: Magoni inserisce Fall al posto di Conte, Franzini mette Galuppini al posto di Franchi Stefano. Errore clamoroso di Marzeglia a porta vuota: l'attaccante alza da due passi un grande assist di Saber.

Aggiornamento 20' st - La Pro Sesto ci prova, poco fa Brognoli si fa murare dalla barriera un calcio di punizione da posizione interessante. Poi ci prova Laribi ma il suo tiro è fuori misura.

Aggiornamento 14' st - Annullato un gol a Cazzamalli, l'arbitro vede una spinta del centrcampista biancorosso.

Aggiornamento 10' st - Il Piacenza sta gestendo la partita, non rinunciando a pungere in contropiede con Matteassi e Saber che attaccano bene gli spazi. La Pro ci prova con un tiro da fuori di Castagna, para in presa Boccanera.

Aggiornamento 1' st - Iniziato il secondo tempo allo stadio Breda. Nessun cambio nelle due squadre.

Fine primo tempo - Piacenza chiude avanti il primo tempo allo stadio Breda. Dopo il gol iniziale di Brognoli, ribaltano il match Stefano Franchi e Marzeglia.

Aggiornamento 35' pt - Gol del Piacenza, ancora bomber Marzeglia, ancora di testa. L'assist perfetto è di Minincleri, con un cross liftato dalla sinistra. Protestano i giocatori della Pro Sesto, che avevano sentito un fischio e si erano fermati per un attimo; purtroppo, però, il fischio proveniva da un campo attiguo dove si sta disputando un'altra gara.

Aggiornamento 30' pt - La verve iniziale della Pro è stata in parte spenta dalla prodezza di Stefano Franchi. Adesso il Piacenza ha preso in mano le redini del gioco e ha predominio territoriale rispetto alla squadra guidata da Magoni.

Aggiornamento 21' pt - Gol del Piacenza, pareggia Stefano Franchi con un destro a giro nel sette. Una rete, bellissima, che arriva dopo un periodo di difficoltà del Piacenza, nel quale i biancorossi faticavano a costruire gioco.

Aggiornamento 12' pt - Pro Sesto in vantaggio con un colpo di testa di Stefano Brognoli, sugli sviluppi di un corner.

Aggiornamento 9' pt - Rigore per il Piacenza, fischiato per un tocco di mano su un tiro di Matteassi. Dal dischetto va Minincleri che si fa deviare il tiro da Seveso sul palo.


Aggiornamento 1' pt - E' iniziata la partita dello stadio Breda di Sesto San Giovanni. E' stato osservato un intenso minuto di silenzio per le vittime degli attentati di Parigi. All'ingresso delle squadre in campo è risuonato l'inno francese.

Aggiornamento - Ecco le formazioni ufficiali. Pro Sesto: Seveso, Erba, Cudicini, Laribi, Corti, Cortinovis, Conte, Brognoli, Castagna, Battaglino, Comi. A disposizione: Perniola, Sala, Pelucchi, Fumagalli, Rampoldi, Martino, Fall, Tonani, Gobbi. All.: Magoni.
Piacenza: Boccanera, Di Cecco, Contini, Sentinelli, Cazzamalli, Silva, Matteassi, Saber, Marzeglia, Minincleri, Franchi Stefano. A disposizione: Cabrini, Ruffini, Cigognini, Nosa, Battistotti, Mira, Galuppini, Minasola, Franchi Luca. All.: Franzini.

Aggiornamento - Piacenza in campo per il riscaldamento al Breda di Sesto San Giovanni, i biancorossi alle 14.30 sfideranno i locali della Pro Sesto. Piacenza che arriva al match forte di 5 vittorie consecutive che lo proiettano sempre più in vetta a +10 sul Lecco, primo inseguitore. Pro Sesto che invece è reduce da quattro sconfitte consecutive. A breve le formazioni ufficiali, dalle 14.30 la diretta live con il nostro inviato.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento