menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Playoff Serie C - L'andata va al Piacenza: la Sambenedettese cade sotto i colpi di Silva e Bini

I marchigiani sbloccano con Miracoli sull'unico errore della difesa biancorossa, poi Silva su punizione e Bini suonano la carica. Mercoledì al Riviera della Palme sarà una battaglia vera, ma il Piacenza c'è.

La prima è andata. Un Piacenza rabberciato, senza due terzi del centrocampo, con una mediana inedita, senza cambi e alla terza battaglia in dieci giorni supera la Sambenedettese in rimonta, i biancorossi ora si giocheranno tutto al Riviera delle Palme mercoledì ma l’operazione (con Taugourdeau e Della Latta al rientro, sarà squalificato Corradi) è possibile. La partita dice che il Piacenza c’è, la Samb è una squadra fisica, veloce, ma paga qualcosa in difesa e proprio lì Pesenti e soci dovranno forzare fra tre giorni. Davanti ai quasi 4mila spettatori del Garilli sblocca Miracoli sull’unico errore della retroguardia piacentina, poi Silva (su punizione) e Bini ribaltano il risultato. Chiaro che il vantaggio è davvero minimo, alla Samb basta vincere - con qualunque risultato - il ritorno per passare il turno ma l’obiettivo di non dover andare a San Benedetto del Tronto per rincorrere è comunque stato centrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento