menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Del Papa per piacenzacalcio.it

Foto Del Papa per piacenzacalcio.it

Piacenza-Como: si gioca domenica alle 18. In campionato sono state polemiche roventi

Ufficializzato il 14 maggio e l'orario del turno unico dei playoff di Lega Pro allo stadio Garilli. Le due sfide di regular season furono arroventate dalle polemiche, soprattutto il match di ritorno con il "caso magliette"

Piacenza-Como del resto ha un fascino particolare. Sono due compagini con tifoserie importanti e rivali tra loro, con un bagaglio ricco di storia e che in passato hanno dato vita a match di cartello per la serie cadetta. E non finisce qui. I biancorossi di Franzini quest’anno hanno vinto due volte contro i lariani (3-1 al Garilli, 1-2 in riva al lago) ed entrambe le sfide sono state arroventate da polemiche feroci. Nel match d’andata il Como si arrabbiò moltissimo per l’espulsione di Briganti. Il difensore lariano e Razzitti si sbracciarono in area, poi Briganti colpì con calcetto Razzitti che cadde a terra. Se ne accorse il guardalinee che richiamò a sé l’attenzione dell’arbitro, il quale estrasse il rosso. Fu rigore - trasformato dallo stesso Razzitti - e Como in dieci. Poi nella gara di ritorno, le polemiche si elevarono al cubo. Prima per l’ormai famigerata vicenda delle magliette: il Piacenza, per un errore organizzativo, si presentò al Sinigaglia con la maglia blu, anziché con la maglia rossa come da programmi. Questo costrinse i padroni di casa a indossare la seconda divisa bianca. Poi la gara venne funestata dall’espulsione di Chinellato (manata in barriera al biancorosso Pergreffi) e dal nuovo rosso all’indirizzo di Fissore nella ripresa (decisione molto contestata dai tifosi comaschi, perché il difensore lariano, prima di travolgere in scivolata Nobile lanciato a rete, toccò prima il pallone).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento