Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Viali: «Ci sono altre quindici finali»

La pioggia non fermerà certo il pubblico, che si preannuncia al di sopra della media allo stadio Garilli per il match tra Piacenza e Lecco. Dal centro lombardo infatti sono attesi circa un centinaio di tifosi che raggiungeranno l'Emilia...

William Viali (foto Galli-Spreafico)-5
La pioggia non fermerà certo il pubblico, che si preannuncia al di sopra della media allo stadio Garilli per il match tra Piacenza e Lecco. Dal centro lombardo infatti sono attesi circa un centinaio di tifosi che raggiungeranno l'Emilia principalmente in treno e, naturalmente, anche il pubblico piacentino si è mobilitato per una partita ricca di storia; in quanto oltre ad essere le uniche due formazione che possono vantare un passato in serie A, Piacenza-Lecco è anche una partita che si gioca da oltre novant'anni. I lombardi non stanno attraversando un momento favorevole, sono in difficoltà di risultati e soprattutto nei giorni scorsi è saltata la trattativa per il passaggio delle quote del club a Salvatore Ferrara.

Il Piacenza invece arriva a questa partita con l'entusiasmo ritrovato dopo la vittoria di Borgomanero e come ha detto Amodeo in settimana: «Questo match è un crocevia fondamentale per la nostra stagione, ci serve solo la vittoria ad ogni costo per rimanere ancora in corsa». Per i biancorossi non ci sono grossi problemi di formazioni, l'attaccante Carmine Marrazzo ha svolto lavoro differenziato fino a giovedì per i postumi di una botta alla caviglia ma non è in dubbio, diversa la situazione di Milani, alle prese con una contusione alla spalla, giocherà Cavicchia al suo posto. Per il resto William Viali non dovrebbe allontanarsi di molto dalla formazione di domenica scorsa, ad eccezione dei rientri di Tognassi e Volpe che hanno scontato la giornata di squalifica.

«Come sempre abbiamo provato un paio di situazioni - spiega il tecnico alla vigilia della partita - mi piacerebbe vedere qualcosa in più rispetto a Borgomanero». Avanti quindi con la politica dei piccoli passi. «Fare troppa confusione ora sarebbe deleterio per i giocatori, tuttavia anche a Borgomanero ci siamo complicati la vita noi stessi e dal punto di vista dell'atteggiamento pretendo altri miglioramenti. In settimana abbiamo visto il filmato dell'ultima partita, ci sono stati quasi 30' di errori che ho fatto notare ai ragazzi su 90' di gioco, dunque i margini di miglioramento sono ancora ampi ma purtroppo a noi manca il tempo; in sintesi avanti con piccoli miglioramenti tenendo sempre ben in mente il risultato». Piacenza che spera di recuperare qualche punto? «La classifica non mi interessa - prosegue Viali - sappiamo di aver vinto a Borgomanero e che ora ci mancano altre quindici finali da vincere».

E davanti ci sarà un Lecco che sta vivendo un periodo di difficile. «La loro sconfitta di domenica scorsa è stata viziata dal rigore e dall'espulsione, sono in difficoltà è vero ma rimangono una delle squadre più importanti del gironi con alcuni giocatori capaci di risolvere le partite da soli. Penso a Bugno, Tignonsini, Gritti, Castagna e Mauri; tutti calciatori con ottime qualità».

Probabile formazione Piacenza; possibile che Viali scelga una formazione con Ferrari ('94) in porta, linea di difesa formata da Cavicchia ('93), Tognassi, Emiliano e Benedetti ('95). A centrocampo Volpe e Fumasoli sugli esterni, nel mezzo la coppia Bovi-Pignat ('94). In attacco il tandem Marrazzo-Amodeo. Il ballottaggio è tra Tacchinardi e Fumasoli, nel caso giocasse il primo allora Bovi sarebbe dirottato a sinistra. Clicca qui per leggere il turno completo della 20esima giornata del girone B di Serie D e la classifica aggiornata.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento