Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Tutti i numeri di una stagione incredibile

Con un occhio vigile sul mercato e la testa proiettata sulla prossima Poule Scudetto il Piacenza ha iniziato il rush finale della sua entusiasmante stagione che ha portato alla tanto sospirata promozione in Lega Pro e a due record che rimarranno...

Adriano Marzeglia, cannoniere della stagione regolare con 20 reti
Con un occhio vigile sul mercato e la testa proiettata sulla prossima Poule Scudetto il Piacenza ha iniziato il rush finale della sua entusiasmante stagione che ha portato alla tanto sospirata promozione in Lega Pro e a due record che rimarranno scolpiti per lungo tempo negli almanacchi: quello assoluto di punti (96) e quello di vittorie in una stagione regolare (30).
Le prime mosse di mercato sono già arrivate con le riconferme del tecnico Franzini, dei giocatori Taugourdeau, Matteassi e Silva, ma la concentrazione è tutta alla prima sfida della Poule Scudetto contro il Venezia in programma domenica 22 maggio allo stadio Garilli (ore 16). Il Piacenza con una vittoria eliminerebbe di fatto i lagunari dalla corsa alla semifinali, per poi giocarsi il passaggio del turno sette giorni dopo (29 maggio) in casa del Bellinzago.

NUMERI - Ma da dove arriva la forza del Piacenza? Sicuramente anche dalle scelte del tecnico Arnaldo Franzini; i numeri ufficiali che ci ha fornito la società, grazie alla preziosa collaborazione di Alessandro Brizzolesi, evidenziano come siano stati i giovani il vero ago della bilancia. Nelle due precedenti esperienze in Serie D la voce “minuti giocati” era distribuita in modo equivalente su quasi tutti gli “under” della rosa, segnale di una perenne ricerca di un assetto definitivo. I dati di quest’anno invece sottolineano il contrario: il più utilizzato è stato il portiere (’96) Boccanera con 3509 minuti giocati, seguito dal centrocampista Saber (’95) con 3263 e in terza posizione c’è Di Cecco con 3161 minuti giocati. Tra i non fuori quota lo stakanovista è il difensore Jacopo Silva con 2997, seguito dal capitano Luca Matteassi con 2822 e il cannoniere Adriano Marzeglia con 2558. In questa speciale classificano chiudono il quadro: Sentinelli (2489), Taugourdeau (2461), Contini (il quarto giovane più utilizzato con 2424), Cazzamalli (2301), Franchi Stefano (2193), Minincleri (2073), Ruffini (1878), Porcino (1546), Galuppini (1154), Colombini (821), Franchi Luca (455), Mira (318), Battistotti (291), Testoni (245), Sanashvili (190), Gherardi (182), Nosa (95), Cabrini (94), Minasola (90), Pezzi (52) e Cigognini (42). Sono 16 i giocatori prevalentemente utilizzati a piene mani da Franzini, segnale di come, oltre ai giovani, sia stata proprio la panchina lunga la seconda arma segreta di questo Piacenza.

GOL - Il Re è senza ombra di dubbio il cannoniere Adriano Marzeglia, capace di firmare 20 delle 85 reti totali segnate nella stagione regolare. Qui occorre evidenziare la distribuzione armonica delle reti fatte: tutta la formazione è andata praticamente a segno, giovani compresi (tranne Contini), in doppia cifra oltre a Marzeglia c’è anche Stefano Franchi con 11 centri. Seguono appaiati Matteassi e Cazzamalli con 8 gol a testa, e poi a quota 6 ci sono Taugourdeau, Sentinelli e Minincleri. Ruffini, Saber e Galuppini ne hanno realizzati 5 a testa, Porcino 2, mentre chiudono a quota 1 gol Silva e Di Cecco. Da notare che dal centrocampo arrivano la bellezza di 21 gol tra Cazzamalli, Taugourdeau, Saber e Porcino, mentre i tre difensori centrali, Sentinelli, Ruffini e Silva ne hanno realizzati 12. Ottimo infine l’apporto del tridente tipo, Matteassia-Marzeglia-Franchi con 39 reti.

CATTIVI - Qui vince il giovane Saber per manifesta superiorità con la bellezza di 15 cartellini gialli, seguito da Sentinelli con 8 e poi Taugourdeau, Silva, Franchi Stefano e Cazzamalli a quota 7 ammonizioni. Ruffini e Di Cecco ne hanno rimediate 6 a testa, Contini e Matteassi 5, Porcino 4. Chiudono questa speciale classifica Marzeglia (3), Minincleri, Galuppini e Battistotti (2), Gherardi, Colombini, Cabrini e Boccanera (1). Sono invece 9 i cartellini rossi sventolati: Ruffini, Contini e Cazzamalli con 2 a testa, un solo provvedimento in stagione per Sentinelli, Marzeglia e Di Cecco. Le ammonizioni totali infine sono 90.

PRESENZE - Nella stagione regolare di campionato su 38 giornate: Boccanera (37), Marzeglia (35), Saber (35), Matteassi (34), Di Cecco (34), Silva (33), Minincleri (32), Cazzamalli (32), Taugourdeau (30), Franchi Stefano (30), Sentinelli (29), Ruffini (26), Contini (26), Galuppini (25), Porcino (22), Franchi Luca (12), Gherardi (11), Colombini (10), Mira (9), Testoni (6), Battistotti (4), Pezzi (3), Minasola (3), Sanashvili (2), Cigognini (2), Nosa (1), Cabrini (1).
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento