rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Piacenza Calcio

Piacenza - Tutte le novità della Scuola Calcio

Importanti novità all'interno del settore giovanile del Piacenza Calcio che proietta i propri piani nel futuro più immediato. Il progetto è stato presentato in mattinata dai dirigenti biancorossi nella sede dello sponsor Ina Assitalia in Piazza...

Importanti novità all'interno del settore giovanile del Piacenza Calcio che proietta i propri piani nel futuro più immediato. Il progetto è stato presentato in mattinata dai dirigenti biancorossi nella sede dello sponsor Ina Assitalia in Piazza Cavalli, ed è chiaro come questo sia un primo mattone importante nella ricostruzione di un'area che, al momento, è a iscrizione libera ma nei prossimi mesi si strutturerà come i club professionistici. Questo però sarà un passo successivo, in mattinata invece, ospiti della famiglia Pagani e Giovanni Monti, lo stato maggiore del Piacenza ha fatto il punto sulla Scuola Calcio. A illustrare il piano il consulente della società Marco Scianò insieme al neo coordinatore del settore giovanile Francesco Guareschi, al presidente onorario Stefano Gatti, al vicepresidente Paolo Seccaspina e ai referenti della scuola calcio, Fabrizio Giorgi e Roberto Scarpanti. Presente anche l'assessore allo sport provinciale Maurizio Parma e il proprietario della palestra Le Club, Rinaldo Lusardi, che affiancherà il lavoro sui bambini.

MISSIONE - «La "mission" del club sulla scuola calcio è principalmente quella di educare attraverso lo sport» ha detto Paolo Seccaspina, «mettendo a disposizione dei giovani calciatori strutture e competenze professionali per un corretto avviamento alla pratica sportiva». Non solo calcio dunque, anzi: «Saranno avviate delle lezioni di inglese tenute dal professore Ivano Oddi - aggiunge Marco Scianò - e inoltre grazie alla Palestra Le Club ai bambini verrà fornita la possibilità di partecipare a dieci lezioni di nuoto».

STRUTTURE - «Attualmente possiamo vantare la bellezza di diciasette squadre - spiega Seccaspina - con una juniores nazionale, sei formazioni tra Giovanissimi e Allievi, tre per gli Esordienti e sette per i Pulcini, più la scuola calcio. L'obiettivo è naturalmente quello di avviare un progetto importante supportato dalle strutture, per il 2014 abbiamo in programma di ampliare e completare le strutture di via Millo con dei campi in superficie sintetica, ai quali aggiungere la struttura coperta al fianco dello stadio con il campo dal calcetto e la palestra che ha sempre usato la prima squadra biancorossa». Investimenti mirati con l'obiettivo di «far divertire i bambini fornendo le basi motorie per un successivo sbocco al calcio giocato» sottolineano i referenti del settore Giorgi e Scarpanti.

NUMERI - Chiusura per il presidente onorario Stefano Gatti che snocciola i numeri. «I nostri primi tre obiettivi erano riportare la squadra dove merita, e penso che stiamo facendo di tutto per raggiungere i professionisti. Secondo: avviare l'azionariato popolare, e l'abbiamo fatto. E il terzo punto era lo sviluppo del settore giovanile attraverso personale competente, qualificato e strutture adeguate. Quello del Piacenza ha sempre avuto una tradizione importante e vogliamo diventare il punto di riferimento per tutte le squadre della provincia, al momento contiamo 350 bambini». A margine Gatti aggiunge: «Nei prossimi mesi presenteremo anche un'offerta per il campo adiacente allo stadio (quello all'asta fallimentare dove si allenava la prima squadra, ndr) e così completeremo l'impiantistica». Per tutte le ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria del club all'indirizzo email segreteria@piacenzacalcio.it oppure telefonando al numero 0523572454

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Tutte le novità della Scuola Calcio

SportPiacenza è in caricamento