rotate-mobile
Piacenza Calcio

Piacenza - Tre gare per invertire la rotta. Il centrocampo diventa la priorità del calciomercato

Perso Corbari per almeno due mesi (o probabilmente tre) e con Bobb che salterà gennaio per la Coppa d'Africa, puntellare il reparto nella sessione invernale di mercato diventa a questo punto l'obiettivo principale per il ds Scianò.

Scazzola si ritroverà alla partenza dopo le feste natalizie con una mediana ridotta all’osso nei numeri, soprattutto considerando l’impiego ormai costante del centrocampo a cinque. Sugli esterni Gonzi e Giordano da una parte, Parisi e Burgio dall’altra garantiscono almeno delle alternative (anche se Burgio è tra quelli destinati a partire a gennaio), i problemi sono principalmente nel mezzo con i soli Suljic, De Grazia e Marino a tirare la carretta. E’ evidente quindi che l’acquisto di almeno uno (o anche due) centrocampisti diventi la priorità. Davanti non saranno fatte operazioni in entrare dopo l’arrivo a novembre di Raicevic, mentre dietro potrebbe arrivare un giovane difensore, o forse due, nel caso partissero Simonetti e Codromaz, quest’ultimo sparito dal radar di Scazzola.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Tre gare per invertire la rotta. Il centrocampo diventa la priorità del calciomercato

SportPiacenza è in caricamento