Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza - Trasferta affascinante al "Brianteo" di Monza

E’ una sfida di grande fascino per la categoria quella che si giocherà allo stadio “Brianteo” tra Monza e Piacenza. La squadra brianzola è reduce da due pareggi e dalla vittoria d’Inveruno, ma occupa una posizione di classifica anonima rispetto ai...

La tribuna del "Brianteo"
E’ una sfida di grande fascino per la categoria quella che si giocherà allo stadio “Brianteo” tra Monza e Piacenza. La squadra brianzola è reduce da due pareggi e dalla vittoria d’Inveruno, ma occupa una posizione di classifica anonima rispetto ai propositi della vigilia che la volevano tra le pretendenti alla vittoria finale. Ora, a 26 punti dalla capolista Piacenza, le uniche ambizioni che possono rimanere ai ragazzi di Salvioni (che ha sostituito Delpiano, esonerato il 7 gennaio scorso) sono quelle di una squadra alla caccia dei playoff, che di fatto hanno poco valore ma comunque permettono di dare un senso all’ultima parte della stagione.
E’ di questi giorni la notizia dell’acquisto del giovane Geremy Lombardi, uscito dal Pro Piacenza proprio per accasarsi al Monza. Segno di una società che da un lato getta un occhio al futuro, ma al tempo stesso non vuole sfigurare, come il suo blasone imporrebbe, da qui a fine anno.
Il gap c’è ed è sensibile tra le due biancorosse del girone B di serie D, ma le tante assenze tra gli emiliani possono riequilibrare il match rendendolo molto interessante: a Franzini mancheranno Ruffini (in squalifica), Porcino, Matteassi e Stefano Franchi (infortunati), punto interrogativo invece per Contini che potrebbe non farcela per domani. Soliti malanni per il ginocchio di Saber che tuttavia sarà ancora una volta della partita. A Salvioni mancherà Romeo, in squalifica, e l’infortunato trequartista D’Errico, mentre la restante parte della rosa sta vivendo un discreto momento di forma. Occhi puntati sul quotato bomber Gianluca Soragna, autore di 9 reti in 23 partite e giocatore di punta dei brianzoli.
Si attende un folto seguito di tifosi piacentini, con un’attesa palpabile da parte del pubblico di casa che risponderà presente e presenzierà alla visita della capolista in buon numero. A fare da contorno alla sfida ci sarà il “Brianteo”, il secondo impianto per capienza, dopo il “Garilli”, con i suoi 18.568 posti a sedere, anche se attualmente lo stadio è omologato per 9.999. Aperto al pubblico nel 1988, lo stadio brianzolo è dotato di una grande tribuna centrale con 5000 posti a sedere, mentre tutti gli altri settori non sono coperti. Il campo è in erba naturale e gli spalti sono a ridosso del rettangolo di gioco. Per i piacentini che vorranno andare nel settore ospiti il prezzo del biglietto sarà di 7 euro, mentre un posto in tribuna costerà 15 euro.

COME RAGGIUNGERE LO STADIO - Il calcio d’inizio della partita è fissato per domenica alle ore 14.30. I piacentini intenzionati a raggiungere lo stadio dovranno puntare i propri navigatori all’indirizzo “Via Franco Tognini, 20900 Monza MB”.
Piacenza e Monza distano tra loro 80 chilometri, per un tempo di percorrenza che, viaggiando in auto, è stimato per 1 ora circa. Se non avete un navigatore, prendete la A1 in direzione Milano fino all’arrivo al casello della barriera Sud del capoluogo lombardo. Dopodiché imboccate la tengenziale nord in direzione “Torino Como Lecco Malpensa”, quindi prendete l’uscita per “Torino Monza Sant’Alessandro Malpensa” e seguite le indicazioni per Monza. Una volta arrivati, vedrete i cartelli che vi condurranno allo stadio “Brianteo”.
Marcello Astorri
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento