menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Guidone, ritorno di fiamma del Piacenza per l'attaccante del Santarcangelo

Guidone, ritorno di fiamma del Piacenza per l'attaccante del Santarcangelo

Piacenza - Titone può arrivare. Blitz per Marco Guidone

L’attaccante Mario Titone ha ufficialmente lasciato la Sambenedettese, formazione con la quale ha conquistato la promozione in Lega Pro in questa stagione, ed è pronto ad abbracciare il Piacenza Calcio che ha offerto al giocatore un biennale. A...

L’attaccante Mario Titone ha ufficialmente lasciato la Sambenedettese, formazione con la quale ha conquistato la promozione in Lega Pro in questa stagione, ed è pronto ad abbracciare il Piacenza Calcio che ha offerto al giocatore un biennale. A meno di cataclismi dell’ultim’ora Titone vestirà il biancorosso nella prossima stagione anche se, per ratificare e ufficializzare l’accordo, bisognerà in ogni caso aspettare l’inizio del calciomercato a luglio. L’entourage del giocatore - che oggi ha salutato la Samb in conferenza stampa - non ha parlato apertamente del Piacenza ma l’esito positivo dell’incontro avvenuto la scorsa settimana con i fratelli Gatti e il via libera di Franzini all’operazione, lasciano spazio a pochi ripensamenti.
Ripensamenti che invece ci potrebbero essere sull’attaccante Carlos França, il giocatore era molto vicino al Piacenza ma dare per fatta l’operazione era un azzardo e infatti così è stato. Sul brasiliano è piombato l’AltoVicentino che lo vuole a tutti i costi in Serie D, mentre il Piacenza - che tiene comunque caldissima la pista França - mercoledì incontrerà il centravanti Marco Guidone che si è liberato dal Santarcangelo (23 reti negli ultimi 2 anni). Sul giocatore c’è una concorrenza di almeno cinque squadre ma il Piacenza è in pole position e il presidente Marco Gatti è pronto a fare un investimento importante per regalare a Franzini un attaccante di assoluto livello per la categoria.

Sempre sul fronte mercato si registra un forte interessamento degli emiliani per l’attaccante croato della Primavera del Torino, Gabriel Debeljuh, classe 1996.
Infine, nella serata di oggi, la proprietà del Piacenza si ritroverà davanti al notaio per trasformare il Piacenza Calcio da società dilettantistica a Srl, passaggio obbligatorio per sbarcare tra i professionisti. Già pronta la fideiussione di 350mila euro e i 100mila euro dell’iscrizione al prossimo campionato di Serie C.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento