menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arnaldo Franzini in conferenza stampa affiancato dall'addetto stampa, Roberto Gregori

Arnaldo Franzini in conferenza stampa affiancato dall'addetto stampa, Roberto Gregori

Piacenza - «Testa alla Pistoiese, diamo continuità ai risultati. E' presto per parlare di playoff»

Il tecnico alla vigilia della gara contro i toscani (domenica al Garilli ore 14.30) tiene la barra dritta. «Salviamoci alla svelta, dopo parleremo di playoff e come giocarli». Franchi e Sciacca out, Castellana squalificato. Pronti Segre e Dossena dall'inizio

«Fino alla vittoria contro il Pro Piacenza si parlava apertamente di playoff, tra dicembre e gennaio siamo tornati a discutere di salvezza e oggi, dopo le vittorie contro Cremonese e Olbia, ancora di playoff. Io dico: diamo continuità agli ultimi due successi per chiudere il discorso salvezza alla svelta e dopo potremo davvero concentrarci per i playoff e giocarli, magari, con la testa sgombra». Alla vigilia di Piacenza-Pistoiese è il tecnico Arnaldo Franzini a tenere la barra delle ambizioni in perfetto equilibrio. «Se nelle ultime due partite fossero arrivati dei pareggi saremmo finiti a soli 5 punti dalla zona playout, quindi non parlatemi di playoff finché non saremo certi della salvezza poi, a quel punto, potremo fare altri discorsi».
In altre parole testa solamente alla Pistoiese e all’obiettivo di incamerare tre punti che porterebbero il Piacenza alla soglia dei 40, soprattutto darebbero ai biancorossi una continuità di risultati che manca da un po’ di tempo. «Ad Olbia abbiamo fatto un gran primo tempo - prosegue il tecnico - con azioni spettacolari e manovrate, nella ripresa purtroppo gli abbiamo concesso troppo campo principalmente a causa di un rilassamento mentale a cui unisco il fatto che l’Olbia ha delle qualità in grado di mettere in difficoltà una formazione come la nostra».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento