menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piacenza, testa alla Coppa: c'è l'Olginatese - 1

Piacenza, testa alla Coppa: c'è l'Olginatese - 1

Piacenza, testa alla Coppa: c'è l'Olginatese

Nella settimana che porta al match di domenica in casa del Seregno, terza forza del campionato a -12 in classifica dai biancorossi, il Piacenza inquadra i 32esimi di finale di Coppa Italia in programma mercoledì pomeriggio al Garilli (ore 14.30)...

Nella settimana che porta al match di domenica in casa del Seregno, terza forza del campionato a -12 in classifica dai biancorossi, il Piacenza inquadra i 32esimi di finale di Coppa Italia in programma mercoledì pomeriggio al Garilli (ore 14.30) contro l'Olginatese. In palio il pass per i 16esimi dove gli emiliani incontreranno la vincente di Seregno-Caronnese, ma sebbene la Coppa sia un obiettivo richiesto dalla società («il Piacenza non può snobbare nulla» sono le parole del presidente Marco Gatti) Arnaldo Franzini dovrà inevitabilmente fare i conti basandosi sul prossimo impegno di Seregno, crocevia importantissimo per Matteassi e compagni che, sette giorni dopo, affronteranno invece lo scontro diretto con il Lecco.
Mille pensieri e una difficile previsione dunque sulla probabile formazione che affronterà l'Olginatese in Coppa. Sicuramente non ci sarà Taugourdeau, il francese è ancora alle prese con l'infiammazione al ginocchio e si spera di recuperarlo per la partita col Lecco. Da valutare la situazione di Porcino: il giocatore si è ripreso dal problema muscolare, contro il Caravaggio ha giocato mezzora ma domenica, a Seregno, mancherà anche Saber (squalificato) e quindi è difficile ipotizzare un suo impiego in Coppa; più probabile una staffetta con Minincleri per dargli comunque minuti da mettere nelle gambe. Sicuramente non giocherà Cazzamalli, mentre in difesa ci sono Ruffini e Sentinelli, sugli esterni due poltrone per tre giovani: Nosa, Battistotti e Cigognini. In attacco il tridente con Minasola e Galuppini a supporto di Luca Franchi.

Probabile formazione Piacenza: Cabrini ('96), Nosa ('97), Ruffini, Sentinelli, Battistotti ('97); Saber ('95), Mira ('95), Porcino; Minasola ('96), Luca Franchi, Galuppini. Squalificato: nessuno. Indisponibili: nessuno. Ballottaggi: Porcino-Minincleri 50%-50%.
Leggi qui il programma completo dei 32esimi di finale di Coppa Italia di Serie D.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento