rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza: testa al match di ritorno con l'Imolese. Squadra in ritiro sabato sera, Corradi è pronto

I biancorossi non devono sbagliare approccio al Garilli domenica sera. La bella vittoria dell'andata non deve ingannare, l'Imolese darà battaglia. Porcari e Sestu ancora out, per il resto truppa al completo. La gara vale la finale playoff contro Catania o Trapani

Asx Ok-2Emozioni, pubblico record, gol a grappoli e quasi tutte le sfide in bilico. Le semifinali playoff di andata lasciano il discorso apertissimo su tutti i campi, l’unica squadra a imporsi veramente è stato il Piacenza che ha messo il match di ritorno di domenica sera contro l’Imolese in discesa: alla formazione di Dionisi servirà una vittoria con almeno 3 gol di scarto.

Il Piacenza deve assolutamente rimanere sul pezzo perché l’Imolese non è certamente nuova a blitz esterni e recupera Saber a centrocampo ma la squadra di Franzini avrà anche un buon margine per poter gestire la partita in tutte le sue fasi.
In particolare ci sarà fare attenzione sui cartellini gialli, dopo due sanzioni scatta la squalifica per un turno e al momento sul taccuino con un’ammonizione c’è solamente Della Latta. La squadra ha già ripreso gli allenamenti al campo della Tangenziale (oggi seduta pomeridiana ore 15 allo stadio) e un altro segnale molto positivo - dopo la bella prestazione di mercoledì sera - è la decisione di andare in ritiro in un albergo della città sabato sera: un dettaglio che mette in luce l’intenzione della truppa di rimanere unitissima e con la testa concentrata solo ed esclusivamente sui prossimi 90’ contro l’Imolese. Pensare di avere un piede e mezzo nella finale può essere altamente pericoloso, la squadra di Dionisi domenica sera al Garilli darà battaglia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza: testa al match di ritorno con l'Imolese. Squadra in ritiro sabato sera, Corradi è pronto

SportPiacenza è in caricamento