Questo sito contribuisce all'audience di

Piacenza, sulle montagne russe hai smarrito il gol. Il punto

Rispetto all'anno scorso mancano quattro punti.I biancorossi hanno la quinta difesa del campionato, ma un attacco da rivedere aspettando Corazza. Forse domenica a Pontedera l'esordio. E Franzini pensa al tridente

Un solo punto e zero gol fatti nelle ultime tre partite. Con questo Piacenza si vive sulle montagne russe: prima l’inizio disastroso, poi quattro vittorie consecutive e adesso un nuovo minimo. Ora una nuova trasferta a Pontedera - stavolta contro il Prato - per tentare di chiudere la mini crisi lì dove è cominciata con quella pesante sconfitta per 3-0. Domenica 5 novembre, calcio di inizio alle 16.30, gli uomini di Franzini affronteranno un avversario tutto sommato abbordabile - almeno, di caratura inferiore rispetto a Viterbese e Pisa - e devono proprio per questo approfittarne per non finire in una pericolosa spirale negativa. Punto primo, ritrovare i gol; punto secondo, vincere. Stop. Se poi a questa squadra si vuole chiedere il bel gioco, memori del Piacenza di Franzini dell’anno scorso, si è fuori strada. Almeno per adesso. Il motivo è semplice: ci sono equilibri ancora da trovare dopo la rivoluzione estiva e, cosa ancora più importante, ci sono giocatori diversi, con caratteristiche differenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA CLASSIFICA: -4 PUNTI RISPETTO ALLO SCORSO ANNO. Se si prendono in considerazione i punti conquistati dal Piacenza quest’anno rispetto a quelli ottenuti l’anno scorso dopo 10 gare (siamo all’undicesima giornata, ma i biancorossi hanno fatto un turno di riposo) il bilancio è di -4 punti. Non una voragine incolmabile, frutto talvolta di episodi sfavorevoli (si pensi alle reti regolari annullate a Pontedera e contro la Viterbese), ma un piccolo segnale di allarme, un led luminoso che significa «accelerare il passo». Anche perché il Piacenza attualmente occupa l’ultimo gradino utile - il decimo - della griglia play off. Basta poco per uscire e perdere contatto dalle migliori.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento