rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Suljic torna a centrocampo, davanti la coppia Cesarini-Rabbi. Scazzola conferma il 4-4-2

Domenica i biancorossi saranno al completo per la sfida al Garilli contro il Fiorenzuola. Raicevic e Dubickas pronti a entrare a partita in corso, Cosenza torna in panchina.

Immagine REALAB-2Dopo il roboante successo di mercoledì nella tana del Renate, il Piacenza affila le armi per cercare di staccare i tre punti nel derby di domenica al Garilli contro il Fiorenzuola.
Il Piacenza si presenta con tutta la formazione che può rispondere presente, fatto piuttosto unico negli ultimi mesi che hanno funestato i biancorossi. Scazzola potrà attingere a piene mani soprattutto in attacco, dove non c’è ancora la forma migliore ma Raicevic sta sempre meglio e Dubickas idem. Il tecnico, nella conferenza stampa di venerdì (leggi qui) non ha scoperto più di tanto le carte ma ha fatto capire che, in ogni caso, occorre sempre fare i conti con l’impiego di almeno quattro under dall’inizio, perciò ci va verso un attacco con la coppia consolidata Cesarini-Rabbi, mentre Dubickas e Raicevic sono pronti per la staffetta.
A centrocampo non dovrebbe cambiare nulla, Castiglia e Suljic in mezzo, Gonzi a sinistra e Munari a destra. In difesa stesso discorso, senza Cosenza (rientra però in gruppo per la panchina domenica) la cerniera davanti a Tintori è affidata a Marchi e Nava con Parisi a destra e Giordano a sinistra. Leggi qui le info per i biglietti.

Probabile formazione Piacenza (4-4-2) - Tintori; Parisi, Nava, Marchi, Giordano; Munari, Castiglia, Suljic, Gonzi; Cesarini, Rabbi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Suljic torna a centrocampo, davanti la coppia Cesarini-Rabbi. Scazzola conferma il 4-4-2

SportPiacenza è in caricamento