menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Suljic e Gonzi ancora in dubbio, Cesarini ok. Corbari rinnova fino al 2023

Sono arrivati in prova tre nuovi giovani e intanto non si è ancora risolta la rescissione con D'Iglio

Il Piacenza corre spedito verso una settimana piuttosto importante in chiave classifica, con i biancorossi chiamati a due scontri diretti nel giro di 72 ore che diranno molto sulla corsa salvezza dei ragazzi di Scazzola; scontri diretti che sono stati proprio il punto debole degli emiliani nel girone di andata.
Si parte domenica con la Pistoiese (ore 15 stadio Garilli), mercoledì si vola ad Olbia (ore 12.30) e poi ancora in casa il 21 febbraio contro il Lecco. I fari sono ovviamente puntati ai primi due match, in particolare a quello contro la Pistoiese. Con una vittoria il Piacenza potrebbe agganciare proprio i toscani, affacciandosi concretamente alla zona salvezza diretta, una sconfitta significherebbe invece perdere ulteriore terreno.
I dubbi principali sono dettati dalle condizioni di Suljic e Gonzi, entrambi hanno accusato dei problemi muscolari più noiosi del previsto, si farà di tutto per recuperarli ma non è detto che siano a disposizione, almeno dall’inizio. Cesarini ha recupero e sarà utilizzabile, lui e Lamesta formeranno probabilmente il tandem a supporto dell’unica punta De Respinis, l’altro problema da risolvere però è la casella di destra perché Simonetti è squalificato. Qui potrebbe giocare Galazzi, tuttavia Scazzola senz’altro dovrà prendere in considerazione l’impegno di mercoledì contro l’Olbia quindi non sono da escludere alcune mosse a sorpresa dettate dal turnover.

Intanto il Piacenza ha in prova tre nuovi giocatori, giovani, di cui al momento non si conoscono nomi e ruoli, si sa solo che uno è un portiere e un altro arriva dai campionati minori croati.
Dirigenza, infine, che è sempre alle prese con la rescissione del centrocampista Giuseppe D’Iglio. L’accordo è stato trovato da tempo ma il giocatore non ha ancora lasciato il biancorosso. Lo farà nei prossimi giorni. Chiudiamo con Andrea Corbari che ha rinnovato con il Piacenza fino al 2023

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento