menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tecnico del Piacenza, Arnaldo Franzini-3

Il tecnico del Piacenza, Arnaldo Franzini-3

Piacenza, si riparte. Franzini: «Tutti sulla corda»

Vacanza finite, il Piacenza dei record del girone di andata (50 punti su 57 disponibili) torna in campo al Garilli mercoledì pomeriggio (fischio d'inizio alle 14.30) nel match contro il Ciserano, vera sorpresa di questo girone B di Serie D. Un...

Vacanza finite, il Piacenza dei record del girone di andata (50 punti su 57 disponibili) torna in campo al Garilli mercoledì pomeriggio (fischio d'inizio alle 14.30) nel match contro il Ciserano, vera sorpresa di questo girone B di Serie D. Un Piacenza che ha concluso poche operazioni di mercato nella parte finale di dicembre, d'altronde non ce n'era bisogno anche se nelle ultime ore dal campo è arrivata la brutta notizia dell'infortunio che terrà Gaetano Porcino fermo per almeno un mese (leggi qui) e quindi non è da escludere che il ds Cerri torni al lavoro per puntellare la mediana.

INFERMERIA - Con l'infortunio di Porcino e quello di Ruffini i biancorossi perdono due pedine importanti nello scacchiere anche se la qualità e l'ampiezza della rosa permette a Franzini scelte alternative di primissima fascia come Sentinelli e Cazzamalli. Saber ha recuperato dall'infiammazione al ginocchio ma rimane in dubbio, Jacopo Silva invece sarà della partita nonostante qualche problema alla schiena. «Purtroppo Porcino si è fatto male proprio alla fine dell'allenamento - spiega Franzini alla vigilia del match - e abbiamo accusato altri problemi tra infiammazioni e influenze. Mercato? Adesso aspetterei un attimo prima di tornare sul mercato per cercare di tamponare l'infortunio al menisco di Porcino, vediamo come risponde all'operazione e poi faremo le dovute valutazioni. I nuovi arrivati mi sono piaciuti molto, Colombini è un giovane ('97) di prospettiva, Gherardi si è allenato bene durante la pausa natalizia ed è pronto mentre su Davighi aspettiamo qualche giorno: è con noi da troppo poco temo».

CISERANO - Al Garilli però arriva un Ciserano che è la vera rivelazione del campionato, seppur privo di Salandra che è in squalifica. «Il Ciserano ha tanta qualità e nel motore ha inserito un pezzo importante come Crotti, in pochi sono riusciti a batterli nel girone di andata. Mi aspetto una squadra simile a quella affrontata alla prima giornata, che propone gioco e sicuramente sarà complicato affrontarli».

Probabile formazione Piacenza - Boccanera ('96); Di Cecco ('96), Silva, Sentinelli, Contini ('97); Mira ('95), Taugourdeau, Cazzamalli; Matteassi, Marzeglia, Stefano Franchi. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Ruffini e Porcino. Ballottaggi: Saber-Mira 50%-50%, Marzeglia-Gherardi 70%-30%.
Leggi qui il programma completo e la classifica della 20esima giornata di Serie D Girone B.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento