menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Franchi (foto Spreafico)

Luca Franchi (foto Spreafico)

Piacenza - Si ferma Franchi. Vicini Galuppini e Testoni

Francesco Galuppini e Federico Testoni, sono questi i prossimi due obiettivi di mercato del Piacenza. Il direttore sportivo Massimo Cerri sta cercando di lavorare per ingaggiare l'attaccante Galuppini, quest'anno al Feralpi Salò...



Francesco Galuppini e Federico Testoni, sono questi i prossimi due obiettivi di mercato del Piacenza. Il direttore sportivo Massimo Cerri sta cercando di lavorare per ingaggiare l'attaccante Galuppini, quest'anno al Feralpi Salò, che è tornato al Lumezzane ma non è partito con la squadra per il ritiro. Su di lui ci sono gli occhi di Piacenza, Parma e Pergolettese ma al momento la società biancorossa è in vantaggio per l'attaccante bresciano classe 1993.
Sicuramente la firma non arriverà in queste ore, possibile che l'ok arrivi lunedì ma non bisogna darlo per scontato, come l'affare Giampaolo Calzi: il forte regista ex Pro Patria giovedì ha incontrato la dirigenza piacentina, è affascinato e convinto dal progetto Piacenza tuttavia c'è ancora distanza tra domanda e offerta, inoltre sembra che Franzini sia in cerca di un regista con caratteristiche diverse e nel caso non si trovasse il tecnico è disposto a cambiare l'impianto di gioco impiegando Cazzamalli davanti alla difesa.
Infine c'è la questione giovani; Federico Testoni (1996), quest’anno al Sestri Levante, è il nome in cima alla lista delle preferenze per la fascia mancina. La trattativa col giovane di proprietà del Bologna è avviata da tempo e la prossima settimana si potrebbe chiudere. Decisamente più difficile arrivare al classe '97 Tommaso Bortot, il terzino destro ex Padova svolgerà tutto il ritiro col Bassano - proprietario del cartellino - e solamente al termine della preparazione verrà presa una decisione.
Chiudiamo con l'infortunio di Luca Franchi, il giocatore ha accusato un risentimento muscolare in questi primi allenamenti e quindi rimarrà a riposo per i prossimi quattro o cinque giorni. Da domenica inizia la vera e propria preparazione del Piacenza con seduta doppia a giorni alterni (domenica, martedì, giovedì e sabato prima amichevole in famiglia), alle 10 e alle 16 del pomeriggio.


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento