menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piacenza - Scoppia il caso per l'abbonamento a 17 turni - 1

Piacenza - Scoppia il caso per l'abbonamento a 17 turni - 1

Piacenza - Scoppia il caso per l'abbonamento a 17 turni

Sta lasciando strascichi di polemica - soprattutto sul canale facebook del Piacenza Calcio - la notizia che il Piacenza ha diramato nella giornata di oggi che spiega come l’abbonamento per la stagione 2016/2017 non sia valido per tutte e 19 le...

Sta lasciando strascichi di polemica - soprattutto sul canale facebook del Piacenza Calcio - la notizia che il Piacenza ha diramato nella giornata di oggi che spiega come l’abbonamento per la stagione 2016/2017 non sia valido per tutte e 19 le giornate del campionato di Lega Pro A ma solamente per 17 turni. Mancano quindi all’appello 2 partite (Giornate Biancorosse), in cui per entrare i tifosi dovranno pagare normalmente il biglietto perché non comprese nella tessera; si tratta dei match interni di mercoledì 14 settembre contro la Viterbese e di quello del 26 dicembre contro la Lucchese. In entrambi i casi la società devolverà l’intero incasso in beneficenza - e i prezzi sono calmierati a 3 euro per abbonati nello stesso settore - nonostante ciò il club è dovuto intervenire oggi con una nota stampa ufficiale dopo la pioggia di critiche. Dalla sede ci hanno fatto sapere che «era stato comunicato a tutti i tifosi, all’atto della sottoscrizione, che l’abbonamento era di 17 partite e non di 19 ed è scritto ben chiaro sul retro della tessera». Inoltre la società parla di «impossibilità di prevedere il numero delle partite», aspetto verissimo per chi vuol partire presto con la campagna abbonamenti infatti anche l’Alessandria ha previsto 17 partite con “due giornate dei grigi” ma, per dovere di cronaca, è altrettanto vero sottolineare che a Parma e Cremona, come ci hanno confermato dopo le opportune verifiche i colleghi dei quotidiani parmafanzine.it e cremona2, le tessere sono valide per 19 giornate e dunque era tranquillamente possibile emettere tessere con 19 partite da seguire.

Ecco la nota stampa integrale del Piacenza Calcio:

“In relazione alle due “Giornate Biancorosse” nelle quali non saranno validi gli abbonamenti, al Piacenza Calcio 1919 corre l’obbligo di fare alcune precisazioni.

La campagna abbonamenti è stata pensata e strutturata su un format certo di 54 squadre, lo stesso numero della stagione precedente, ovviamente la società era al corrente che poteva eventualmente esserci la possibilità che il numero di club tornasse a 60, ma la società biancorossa, come tutte le altre società, escluse ovviamente quelle che sono state successivamente ripescate, non poteva tecnicamente permettersi di aprire la sottoscrizione delle tessere a poco meno di due settimane dall’inizio del campionato. Non era possibile, altresì, prevedere nell’abbonamento un numero maggiore di gare se poi non effettivamente disputate. Sono situazioni che tutte le società di Lega Pro hanno dovuto subire comportandosi di conseguenza, istituendo anche nel passato iniziative simili.

Per evitare di danneggiare i tifosi biancorossi, per le partite in cui non saranno validi gli abbonamenti, sono stati applicati prezzi simbolici che concorreranno a creare un monte incasso da devolvere in beneficienza. In più, valutando il calendario, sono state individuate due gare con un richiamo di non primaria importanza. La seconda giornata biancorossa sarà quella corrispondente alla prima gara del girone di ritorno corrispondente al “boxing day”, 26 dicembre, contro la Lucchese: con successiva comunicazione saranno diramate tutte le informazioni compreso l’ente benefico a cui sarà devoluto l’incasso.

Per quanto riguarda la gara interna contro la Viterbese sarà predisposta una prevendita che partirà lunedì 12 settembre per terminare la mattina di mercoledì 14 settembre.
Gli orari saranno i seguenti: dalle ore 9 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 19, presso la segreteria dello Stadio Garilli.


Ricordiamo, inoltre, che per l’acquisto del biglietto occorrerà presentarsi muniti dell’abbonamento”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento