rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Piacenza Calcio

Piacenza sconfitto 4-1 a Monza, ma il primo test è incoraggiante. Gol meraviglioso firmato da Zunno

Scalise sceglie il 4-2-3-1 e parte con Rossetti e Palazzolo in panchina. Ottima prova a Monzello dei biancorossi che rimangono in partita fino al 70'. Da rivedere la difesa sulle palle alte, tre gol arrivano da colpi di testa. Domenica a Salsomaggiore amichevole contro la Primavera dello Spezia

banner_web_abbonamenti-2Il risultato non contava nulla vista l’enorme differenza di caratura tra un Monza da Serie A e un Piacenza da Serie C, senz’altro si potrà avere un’idea più chiara del lavoro tattico svolto da Scalise e la qualità della squadra nella prossima amichevole in programma domenica a Salsomaggiore (ore 17.30, ingresso libero) contro la più abbordabile Primavera dello Spezia.
Quello sotto la terrificante canicola di Monzello rimane comunque un ottimo test per il Piacenza - soprattutto nei primi 45’ - valido per prendere ritmo partita e rompere la monotonia del ritiro iniziato venerdì scorso. Bene poi la volontà degli emiliani di giocare anche nella ripresa, dopo la solita marea di cambi: il più in palla è Cesarini (si crea tre occasioni), bene anche Zunno (gol meraviglioso), Munari, Nava e il giovane portiere Rinaldi. L’unica pecca sono le tre reti del Monza, tutte con dei colpi di testa, segno che sulle palle alte (e inattive) c’è da lavorare nonostante si debba comunque mettere in conto la notevole differenza fisica tra le due squadre.

Leggi qui la diretta live azione dopo azione di Monza-Piacenza

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza sconfitto 4-1 a Monza, ma il primo test è incoraggiante. Gol meraviglioso firmato da Zunno

SportPiacenza è in caricamento