menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Scianò: «Partita condizionata dall'arbitro». Franzini: «Gara eccezionale». Le pagelle

I vertici del Piacenza sono fuoriosi dopo la sconfitta contro la Giana Erminio, il dg Scianò: «Invito a una maggiore attenzione nei confronti del Piacenza». Il tecnico: «Oggi non hanno voluto farci vincere la partita». Prova monstre di Masciangelo, male la difesa

DAL NOSTRO INVIATO A GORGONZOLA - Il Piacenza non ci sta. Il rigore con espulsione a Bini proprio non è andato giù in casa piacentina, dopo che già in altri episodi i biancorossi avevano dovuto scontrarsi con decisioni arbitrali sfavorevoli nelle gare precedenti. Nella sala stampa del Comunale di Gorgonzola per primo entra un rabbuiato Marco Scianò, direttore generale del Piacenza: «A me non piace parlare degli arbitri in generale perché fanno parte del gioco», attacca il dirigente, «però penso che ci siano dei momenti in cui bisogna richiamare l’attenzione: oggi le due squadre stavano giocando molto bene, dando il meglio di loro stesse, ma le decisioni dell’arbitro hanno indirizzato pesantemente questa partita. Durante quest’anno abbiamo avuto troppe situazioni analoghe, quello di oggi era il quinto rigore fischiato contro in tredici giornate. Noi facciamo autocritica perché talvolta i falli da rigore si possono commettere, ma invito a una maggiore attenzione nei confronti del Piacenza».

Sulla stessa linea anche il tecnico biancorosso Arnaldo Franzini, rosso in volto quando chiamato a esprimere un commento sulla partita: «Quando perdiamo perché sbagliamo di solito lo ammetto, ma la gara di oggi non ce l’hanno fatta vincere. Per come siamo partiti avremmo portato a casa sicuramente la vittoria. Non mi fermo a commentare l’episodio, ma se si dovesse fare sempre come oggi ci sarebbero quaranta rigori e dieci espulsioni a partita. Deve finire qui perché se no è difficile».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento