rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Piacenza Calcio

Piacenza - Scazzola: «Nulla da salvare». Le pagelle: giornata da dimenticare, media del 4

Difesa fuori fase fin da subito, centrocampo travolo e attacco mai schierato. Bruttissima prestazione dei biancorossi che, di fatto, perdono la partita dopo appena mezzora

«E’ difficile commentare questa partita - dice Scazzola nel post gara - arrivando da quattro vittorie forse, inconsciamente, l’abbiamo presa alla leggera ma in questo campionato non puoi permetterti una cosa del genere. Per fortuna giochiamo ancora tra tre giorni, quindi il lato positivo è che ti puoi riprendere subito. Per quanto riguarda oggi, invece, diventa difficile salvare qualcosa, non vedo lati positivi. Dopo venti minuti siamo andati sotto su due palle inattive e questo vuol dire che, mentalmente, abbiamo concesso qualcosa che in realtà  non ce lo possiamo permettere. Quello che è accaduto oggi deve essere di insegnamento».

Marchi: «Partita brutta, sotto tutti i punti di vista. Ora possiamo solo dimenticare subito e pensare immediatamente alla Pro Sesto. Abbiamo preso due gol uno in fila all’altro e questo non aiutato di certo a risollevare la partita. C’è poco da dire, dimentichiamo subito questa prova e andiamo oltre»

Le pagelle

Pratelli 5.5: non ha particolare colpe su nessuna delle quattro reti, tuttavia una vecchio filosofia dice che quando un portiere prende quattro reti qualche colpa in fondo ce l’ha. Stiamo alti e poco più di 5.

Parisi 4: non pervenuto in nessuna fase della partita. Dal 25’ st Armini SV.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Scazzola: «Nulla da salvare». Le pagelle: giornata da dimenticare, media del 4

SportPiacenza è in caricamento