Piacenza Calcio

Piacenza - Scazzola e Corbari: «Dimentichiamo subito la vittoria, mercoledì con l'Olbia sarà un'altra finale»

Il tecnico: «Testa bassa e pedalare un metro alla volta, la classifica migliora ma non pensiamo di aver risolto tutti i nostri problemi dopo cinque partite». Il centrocampista: «Contro i sardi forse è anche più importante di quella contro la Pistoiese»

Cristiano Scazzola nel post gara parte dal risultato, tre punti importanti ottenuti in uno scontro diretto fondamentale. «Sono contento per la vittoria ma lo sono ancora di più per la prestazione fatta contro una diretta concorrente per la salvezza. Sono tre punti pesanti perché ci permettono di accorciare ulteriormente la classifica, il merito va ai giocatori e la dedica è per la società e per la mia figlia. Adesso però dobbiamo dimenticarla subito perché mercoledì c’è un’altra sfida importante però, come vado ripetendo da tempo, non pensiamo di aver messo a posto tutti i nostri problemi in cinque partite. Oggi non possiamo far altro che vivere partita dopo partita, lottare metro dopo metro, la speranza è quella di recuperare qualche giocatore. Avevamo fuori Suljic e Gonzi tra gli altri. Abbiamo dimostrato di essere una squadra organizzata».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Scazzola e Corbari: «Dimentichiamo subito la vittoria, mercoledì con l'Olbia sarà un'altra finale»

SportPiacenza è in caricamento