Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Piacenza Calcio

Piacenza - Scazzola: «Diamo fondo alle ultime energie, contro la Pergolettese servirà una gran gara»

Biancorossi domenica a Crema (ore 14.30). Il tecnico: «E' la quinta partita in due settimane, difficile dare intensità contro avversari che non hanno giocato ai nostri ritmi». Si va verso il 3-5-2 con la coppia Cesarini-Dubickas in attacco

Dopo l’importante successo di mercoledì sul Legnago, il Piacenza si tuffa verso l’ultima partita del terribile mini ciclo di metà settembre, con la consapevolezza di aver fin qui disputato un buon avvio e il sollievo di essersi finalmente scrollato di dosso il peso di non aver ancora vinto in campionato.

Domenica i biancorossi andranno nella Pergolettese (reduce dal pesante ko contro il Seregno) affrontando la quinta partita negli ultimi 14 giorni. Si è visto chiaramente mercoledì sera, in particolare nella ripresa, che la stanchezza inizia ad affiorare ma è l’ultimo impegno pressante, dopodiché ci sarà un po’ di riposo perché la partita di domenica 10 ottobre contro la Juventus U23 sarà certamente rinviata a causa delle convocazioni in nazionale di alcuni giocatori di entrambe le squadre.
L’occasione di inserire il secondo successo consecutivo è ghiotta anche se Scazzola dovrà fare i conti con qualche assenza: Marchi rientra dalla squalifica ma Parisi (si è presentato ricorso per le tre giornate) dovrà scontare il secondo turno. Sempre precaria, infine, la condizione di Simonetti che andrà senz’altro in panchina ma non partirà dall’inizio e di Armini che è reduce da una violentissima botta allo zigomo. Inoltre ci sarà il neo arrivato De Grazia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacenza - Scazzola: «Diamo fondo alle ultime energie, contro la Pergolettese servirà una gran gara»

SportPiacenza è in caricamento