menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piacenza - Scazzola: «C'è mancata determinazione davanti». Lopez: «Avevamo la partita in mano»

Il difensore Paolo Marchi: «Diciamo che c’è stata una buona prestazione nel primo tempo dove abbiamo messo insieme una serie di occasioni importanti che non abbiamo sfruttato, nella ripresa la partita si è complicata con il rigore e siamo stati bravi a recuperarla nel finale

Il tecnico del Piacenza, Cristiano Scazzola: «Abbiamo fatto un grande primo tempo, soprattutto nella prima mezzora con tanta intensità in mezzo al campo, cross sugli esterni e occasioni pericolose per vie centrali. Purtroppo in questo frangente ci sono mancate precisione, fortuna e determinazione per andare in vantaggio. Nella ripresa siamo calati come intensità però abbiamo sempre proposto, dopodiché molto semplicemente ci siamo trovati in svantaggio senza aver subito nemmeno un tiro in porta. L’abbiamo recuperata meritatamente e nel finale potevamo anche vincere. Diciamo che è un pareggio che ci va anche bene per come si era messa, chiaro che volevamo vincere però davanti avevamo una squadra di tutto rispetto che arrivava da una buon periodo e veniva a Piacenza per vincere. C’è stata anche un pizzico si sfortuna perché nella ripresa sinceramente la palla sembrava non voler entrare, tuttavia ribadisco che in queste gare serve maggior determinazione in zona gol. Ora testa alla Pergolettese, mancano 4 partite alla fine e in palio ci sono ancora molti punti».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento